Samsung Galaxy S Advance, smartphone della casa coreana, presenta, secondo molti utenti che scrivono su forum specializzati, notevoli problemi di crash durante il normale funzionamento, quindi non in particolari condizioni di utilizzo.

I crash di Samsung Galaxy S Advance stanno diventando un serio problema per i fruitori della rete poiché le lamentele sono sempre più insistenti e i tipi di operazioni durante le quali il sistema si arresterebbe improvvisamente sembrano sempre di più.

La Samsung ha risposto in maniera non ufficiale, su vari forum dedicati, che il problema è oggetto dell'analisi degli ingegneri della casa e che, dai primi risultati degli studi, sembrerebbe che la memoria utile del dispositvo mobile sarebbe insufficiente a garantire il suo corretto funzionamento in tutti i tipi di condizioni e che proprio la non adeguata quantità di ram disponibile sarebbe la causa dei frequenti crash.

Il consiglio della casa coreana per ovviare almeno temporaneamente ai crash di Samsung Galaxy S Advance sarebbe, quello di resettare frequentemente i dati sensibili del sistema, ma già parecchi utenti che hanno messo in atto il suggerimento hanno scritto sui più utilizzati social network che, dopo un breve periodo di funzionamento corretto, i malfunzionamenti si sarebbero manifestati con la stessa intensità di prima.

Sicuramente, la Samsung non potrà permettersi di subire ancora passivamente le critiche, anche per non subire un pesante calo di vendite dei suoi prodotti di punta, come ad esempio Samsung Galaxy S4, e dovrà intervenire al più presto con una strategia mirata.