E' stato, finalmente, reso disponibile all'acquisto il nuovo smartphone Samsung Galaxy S4 Mini. Dallo scorso fine settimana, infatti, è comparso nei primi negozi italiani al costo di 399 euro. Un prezzo di lancio al ribasso, dunque, se si considera che in principio era stata indicata una cifra pari a 449 euro, che aveva poi subito un deprezzamento netto di 50 euro prima della commercializzazione del dispositivo.

Il Samsung Galaxy S4 Mini può essere considerato il fratello minore del Galaxy S4, top di gamma della serie, viste le caratteristiche tecniche molto simili. Il design dei due terminali a confronto appare identico, anche nelle colorazioni e nel profilo elegante e sottile. Variano soltanto le dimensioni; il fratello minore, infatti, misura 124.6 x 61.3 x 8.9 millimetri per un peso complessivo di 107 grammi. Il display è un multi-touch con tecnologia Super AMOLED da 4.3 pollici, con risoluzione qHD di 960 x 540 pixel. Il processore è un dual-core Qualcomm MSM8930 Snapdragon 400 da 1.7 Ghz e la scheda grafica è GPU Adreno 305. La memoria RAM è da 1,5 GB mentre la memoria interna è da 8 GB, espandibile mediante slot microSD fino a 64 GB. La fotocamera posteriore è da 8 megapixel con Flash LED, HDR e autofocus, mentre la fotocamera frontale è da 1.9 megapixel. Il sistema operativo è Android 4.2.2 Jelly Bean con l'interfaccia utente Samsung TouchWiz Nature UX 2.0.

Il Samsung Galaxy S4 Mini può, inoltre, vantare un'ottima fluidità tra una schermata e l'altra, e le funzioni di geolocalizzazione, rotazione automatica dello schermo, WiFi, Bluetooth, attivabili rapidamente mediante pulsanti dedicati. Uno smartphone perfetto, dunque, per tutti colori i quali preferiscono la portabilità senza rinunciare alle specifiche hardware.