Una decisione decisamente clamorosa. Google ha scelto di abbassare di un quarto il prezzo del suo smartphone, il Nexus 4. Il costo aggiornato, quindi, è di 200 euro per la versione da 8 Gb e di 250 per la versione da 16 Gb. Il motivo? Semplice: la versione 5 del Nexus uscirà a breve, tra qualche settimana. Il lancio è previsto per ottobre, al massimo a novembre.

Cosa c'è di clamoroso? Che l'azienda di Mountain View, nel rispetto della propria clientela, ha deciso di garantire un rimborso a tutti coloro che hanno acquistato dal Play Store questo dispositivo tra il 12 ed il 27 agosto 2013. Rimborso del valore di 100 dollari.

L'annuncio ha colto tutti di sorpresa, ma certamente garantirà un sentimento positivo a tutti coloro che rientrano nelle condizioni per ricevere il rimborso. Il rimborso è valido per entrambe le versioni, 8 e 16 Gb, ma potrà essere chiesto solamente da quelli che hanno acquistato il Nexus 4 dal Google Play Store.

Nessuno in Italia potrà chiedere il rimborso. Il motivo è presto detto: nel nostro Paese il Nexus 4 è venduto da LG e non tramite lo store ufficiale di Google. Tedeschi e spagnoli, tramite il modulo messo a disposizione da Google, potranno richiedere ed ottenere i 100 dollari di rimborso. Agli altri, compresi quelli che l'hanno acquistato prima del 12 agosto non resterà che appellarsi alla sfortuna.