Apple sta per lanciare i suoi gioielli sul mercato. Ormai da qualche settimana le indiscrezioni hanno acquisito concretezza e pare che i primi a uscire saranno i tanto attesi smartphone: iPhone 5S e iPhone 5C. Per la casa di Cupertino si tratta di una vera e propria scommessa, dato che le novità introdotte saranno numerose.

Innanzitutto cambierà il colore dei dispositivi: non più solamente il classico bianco e nero; insieme a questi due colori, infatti, ci sarà la variante dorata, colorazione molto di moda nei mercati in via d'espansione quali India e Cina, le nuove aree di mercato che Apple è intenzionata a conquistare con i suoi prodotti. A conferma di queste indiscrezioni, di recente il sito giapponese "ASCII" ha rilasciato una serie di immagini che mostrano la nuova scocca dorata dell'iPphone 5S.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il nuovo modello sarà esteticamente identico all'iPhone 5 con una serie di miglioramenti per quanto riguarda l'apparato hardware: 1 GB di RAM, 128 GB di memoria e chip A7, successore dell'attuale A6. E poi doppio flash led, fotocamera da 12 megapixel e sensore di impronte digitali per i pagamenti sicuri tramite smartphone. Lo spessore della scocca sarà di soli 7.5 millimetri, mentre il peso complessivo si aggirerà intorno ai 110 grammi.

L'Iphone 5C invece rappresenta la mossa strategica con la quale Apple cercherà di accaparrarsi anche la fascia di mercato media, che inevitabilmente fino ad oggi è rimasta tagliata fuori dall'acquisto dei precedenti modelli di iPhone, decisamente costosi. Come già annunciato, la presentazione dei due modelli avverrà con tutta probabilità il 10 settembre, mentre per la commercializzazione dovremo attendere la fine del mese. Il prezzo dell'iPhone 5C si aggirerà intorno ai 99 dollari, decisamente abbordabile rispetto ai "fratelli" di fascia alta.

Attendiamo con ansia il mese di settembre per vedere se le indiscrezioni verranno confermate; intanto il prezzo dei precedenti modelli di iPhone, compreso iPhone 5, iniziano a scendere, quasi a "preparare" l'arrivo dei nuovi smartphone Apple.