Sembra oramai una certezza la data di presentazione dell'iPhone 5S e dell'iPhone 5C. I due nuovi melafonini, difatti, dovrebbero essere presentati in contemporanea il 10 settembre. Appena una manciata di giorni, dunque, prima che i numerosissimi fans della Apple vedano tramutarsi in realtà gli ampiamente discussi e tanto a lungo attesi nuovi modelli.

Il senso di un lancio congiunto di due smartphone da parte dell'azienda di Cupertino è presto detto: l'iPhone 5S costituirà la nuova punta di diamante, il modello di fascia alta in sostituzione dell'iPhone 5; mentre l'iPhone 5C sarà un melafonino low cost con la scocca in plastica. Per quanto riguarda il lancio sul mercato, occorrerà attendere qualche giorno in più, probabilmente fino al 20 settembre. Tale data appare la più verosimile in quanto sarebbe perfettamente in linea con le politiche finora tenute dall'azienda. È consuetudine, infatti, scegliere il venerdì per l'uscita sul mercato, poiché in tal modo gli utenti avrebbero a disposizione il fine settimana per provare dal vivo negli Apple Store i nuovi prodotti e potere, in seguito, procedere all'acquisto.

Per quanto riguarda le caratteristiche dell'iPhone 5S, la novità rispetto al predecessore dovrebbero consistere nel nuovo processore dual-core A7 da 1.5 Ghz, una scheda grafica quad-core, la memoria RAM da 1 GB, la memoria interna raddoppiata da 128 GB, una fotocamera da 8 oppure 12 megapixel con doppio flash LED, ma soprattutto il sensore biometrico per la lettura delle impronte digitali integrato nel tasto Home.

Un'altra importante innovazione, che segnerebbe una rottura con la politica minimalista adottata fin dalle origini dall'azienda, consisterebbe nell'introduzione di una variante nelle tradizionali colorazioni bianca o nera della scocca. Si tratterebbe della colorazione "gold" o "champagne", novità che potrebbe trovare due spiegazioni: la prima trova un senso nella semplicità di realizzazione di tale colore rispetto agli altri, con costi decisamente più contenuti; la seconda concerne la politica di espansione della Apple verso i paesi emergenti, in particolare la Cina dove il color oro è un simbolo di ricchezza in un mercato dove il lusso è in crescita costante. Riguardo al prezzo, infine, l'azienda dovrebbe tenere dei costi in linea con quelli del suo predecessore.

L'iPhone 5C, dal canto suo, sarà un modello più economico, con un prezzo che dovrebbe essere inferiore ai 450 dollari, con scocca in policarbonato realizzata in diverse varianti di colore.