I rumors sulla data di uscita di iPhone 6, il prossimo smartphone più atteso di Apple, si fanno insistenti e si ipotizzano nuove date di debutto. Se alcune settimane fa si parlava della fine del mese di settembre, adesso sembra che iPhone 6 uscirà il 2 settembre. Un'anticipazione dell'uscita che coinciderebbe proprio con il cosiddetto Labor Day (festività nazionale degli stati Uniti che si celebra il primo lunedì di settembre).

Come rilasciato dall'International Business Times: "L' uscita di iPhone 6 potrà avvenire in due momenti: o in estate o in autunno". Secondo molti rumors, inoltre, il debutto di iPhone 6 avverrà il 6 settembre. In base a quanto rilasciato da iFun, un tech blog tedesco: "La prossima generazione di iPhone, stando alle informazioni a nostra disposizione, debutterà il 6 settembre. Per quella data, saranno due i device disponibili". Tuttavia, ancora non si dispone di nessuna conferma ufficiale.

Overview: le caratteristiche salienti di iPhone 6

iPhone 6, con molta probabilità, sarà dotato di un potente processore A7 Quad Core, che funzionerà benissimo con iOS 7. Inoltre, in base ai rumors, sembra che Apple garantirà una maggiore disponibilità di memoria per il nuovo iPhone. Come riportato da IB Times, inoltre: "Sembra che Apple abbia in programma l'implementazione del sensore di impronte digitali nel nuovo dispositivo, al fine di incrementarne la sicurezza".

Sono molteplici le anticipazioni che riguardano iPhone 6 (o iPhone 5S, come sostengono, invece, molti). Non si fermano, d'altra parte, i rumors secondo i quali Apple immetterà sul mercato anche una versione di smartphone low-cost all'altezza di competere con Samsung. Insomma, sembra proprio che per Apple si stia per aprire un grande anno.