LG ha presentato ufficialmente durante un evento organizzato appositamente per l'occasione, il suo nuovo smartphone G2 basato sul sistema operativo Android che diventerà il nuovo top di gamma dell'azienda e che è caratterizzato da uno schermo molto ampio e ha una particolare disposizione dei tasti.

L' LG G2, diventerà il successore dell'Optimus G e sarà dotato di alcune caratteristiche tecniche molto interessanti e particolari, inoltre il nuovo top di gamma della società sud coreana sarà dotato di un comparto hardware davvero notevole.

Il nuovo smartphone intelligente firmato LG come abbiamo detto sarà basato su Android 4.2.2 Jelly Bean ed avrà un display più ampio rispetto al modello precedente, ovvero un IPS da 5,2 pollici a 1080p.

Ma non è tutto, infatti il cuore di questo smartphone è il suo potente processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800 da 2,26 Ghz con 2 GB di RAM e 16/32 GB di memoria interna per consentire l'archiviazione dei dati e una batteria da 3000 mAh in grado di garantire una buona autonomia d'uso, 2 sono poi le fotocamere,quella frontale da 2,1 megapixel ,quella posteriore è con sensore da 13 megapixel, con in più la presenza della tecnologia di stabilizzazione ottica dell'immagine detta OIS.

La cosa davvero interessante è che LG G2 rispetto alla maggior parte degli smartphone dotati di tecnologia OIS disponibili sul mercato, che offrono una risoluzione che va da 4MP a 8MP, l'LG è il primo smartphone a possedere una fotocamera da 13MP e tecnologia OIS.

Inoltre questo smartphone dispone snche di alcune funzioni software che servono a migliorare l'esperienza dell'utente, come ad esempio la GuestMode, la QuickRemote, una IR blaster e una Text Link, cioè una feature in grado di capire ciò che l'utente vuole fare solo inserendo parola.

E deve essere davvero cosi, visto che l'azienda durante l'evento di presentazione, ha definito il G2 "l'unico smartphone che impara da te".

Per quanto riguarda il design l'LG G2 si presenta con delle linee eleganti e sofisticate e un corpo molto sottile, le dimensioni ovviamente sono notevoli a causa del pannello integrato che vome abbiamo detto è piuttosto ampio.

Inoltre smartphone possiede una novità interessante livello di pulsanti, infatti quelli dedicati al volume e all'accensione sono stati posti sul retro dell'apparecchio attorno alla fotocamera principale. Per LG, questo rende più facile il controllo di quelle features, tra le caratteristiche di questo device, inoltre c'è anche la possibilità di riprodurre audio ad alta definizione, infatti è l'unico smartphone attualmente sul mercato con una riproduzione Hi-Fi 24 bit/192kHz, che garantisce un suono di altissima qualità.

Il nuovo top di gamma firmato LG farà il duo debutto ad ottobre, al momento ancora non si ha alcuna nessun informazione riguardo il prezzo di vendita, è facile pensare però che potrebbe aggirarsi attorno ai 700 euro.