Secondo quanto riportato sul sito SamMobile, il nuovo phablet Samsung Galaxy Note 3 e l'originale smartwatch Samsung Galaxy Gear saranno presentati ufficialmente in occasione del Samsung Unpacked 2013 Episode 2 di Berlino, evento che si terrà il prossimo 4 settembre. Ma vediamo insieme le caratteristiche tecniche di questi interessanti prodotti.

Galaxy Note 3

Il phablet sarà lanciato nel nostro Paese in 2 differenti versioni: la prima, denominata SM-N900, sarà munita di processore octa core Exynos 5420 da 1.8 GHz, una Gpu Arm Mali-T628 Mp6 e sarà priva di supporto alle reti 4G LTE. La seconda, con nome in codice SM-N9005, sarà equipaggiata di processore quad core Qualcomm Snapdragon 800 da 2.3 GHz, Gpu Adreno 330, 3 Gigabyte di Ram e supporto alle reti LTE.

Entrambe le versioni saranno munite di un display Full HD Super Amoled da 5,68 pollici con una risoluzione di 1920x1080 pixel, una fotocamera posteriore da 13 Megapixel con sensore BSI, doppio flash led e stabilizzatore ottico. La memoria interna sarà di 16/32/64 Gb a seconda della versione e con possibilità di espansione tramite micro SD, batteria da 3200 mAh. Presenti WiFi, Bluetooth e A-GPS. Il sistema operativo utilizzato sarà in entrambi i casi l'Android 4.3 Jelly Bean.


Per quanto riguarda il prezzo, stando a voci di corridoio si dovrebbe aggirare tra i 700 e i 900 euro. Il costo ovviamente sarà più basso per la variante meno potente e più alto per la versione più performante. Il Galaxy Note 3 sarà acquistabile a partire dal mese di settembre, nei giorni seguenti all'evento di Berlino sopra citato.


Galaxy Gear

Si tratta di un orologio/smartphone resistente all'acqua, integrato di applicazioni, social network come Facebook e Twitter e posta elettronica. Non ci sono ancora notizie sicure, ma secondo i rumors il dispositivo sarà dotato di un display Amoled, quadrato e flessibile, da 1,67 pollici con risoluzione di 320x320 pixel, una fotocamera da 2 Megapixel, un processore dual core Samsung Exynos 4212 da 1.5 GHz, Gpu Mali-400, 1 Gb di Ram, batteria con durata fino a 4 giorni, Bluetooth e NFC, sistema operativo Android. Si potrà agganciare al polso grazie ad un cinturino rigido e si potrà utilizzare per effettuare chiamate solo se collegato ad uno smartphone vero e proprio, attraverso il Bluetooth.

Lo smartwatch Galaxy Gear sarà lanciato sul mercato nel mese di ottobre ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi tra i 299 e i 399 euro, a seconda della memoria interna.

Non ci resta che attendere la presentazione ufficiale del 4 settembre per avere maggiori informazioni su questi nuovi prodotti marcati Samsung.