Android 4.3 Jelly Bean è ormai uscito da diverse settimane ma sono veramente pochi gli smartphone che sono stati aggiornati all'ultimo sistema operativo di Google. Vediamo le strategie delle maggiori case produttrici di smartphone e tablet in merito a questo importante e desiderato aggiornamento.

Samsung: all'IFA di Berlino 2013 un alto dirigente Samsung ha rivelato l'arrivo di Jelly Bean 4.3 sugli smartphone di punta Galaxy S4 e Galaxy S3 entro il prossimo mese di ottobre. Probabile che per novembre arrivi l'aggiornamento anche sul Galaxy S4 Mini e sul Galaxy Note 2 anche se incombe "minaccioso" il nuovo Galaxy Tab 3 che per Samsung avrà la precedenza assoluta rispetto al vecchio modello.

Sony: la casa giapponese è stata la prima ad annunciare Android 4.3 Jelly Bean sulla maggior parte dei suoi dispositivi (Xperia S, Z, Zl ed i tablet della serie Z) ma paradossalmente non ha indicato la data precisa in cui arriverà sui suoi device. Bisognerà avere ancora una buona dose di pazienza ma c'è un certo ottimismo sul fatto che il nuovo sistema operativo dovrebbe debuttare entro la fine dell'anno.

HTC: situazione completamente diversa in casa HTC: da molto tempo infatti circolano sul web diverse versioni "leaked" (firmware resi intenzionalmente pubblici anche se non ufficiali) che permettono di aggiornare il proprio device ad Android 4.3 Jelly Bean. Per la versione ufficiale probabilmente si dovrà aspettare l'inizio di ottobre. Nello stesso periodo comincerà il rollout per il nuovo HTC One Mini.

Siete impazienti di aggiornare il vostro dispositivo ad Android 4.3?