E' capitato a tutti, più di una volta, di ricevere sul proprio cellulare squilli, chiamate e sms anonimi. Questa tecnica viene a volte utilizzata da call center di diverse società che vogliono proporre abbonamenti e offerte, ma anche da chi vuole fare scherzi di cattivo gusto, ammiratori segreti o peggio ancora a volte da molestatori.

Messaggi anonimi con Wind e TIM

Da Leggere: Internet e social network: modalità d'uso

L'oscuramento di un numero telefonico avviene nel momento in cui nell'effettuare la chiamata si antepone #31# al numero da chiamare se si tratta di un cellulare, *67# nel caso in cui si tratti di linea fissa, o semplicemente modificando le impostazioni del proprio telefono al fine di non mostrare il proprio numero.

Anche per quanto riguarda l'invio degli SMS, è possibile farli recapitare anch'essi senza numero, in particolare nel caso in cui l'operatore è Tim o Wind. Se si ha un numero Tim basta scrivere nel messaggio da inviare al numero 449330: ANON - spazio - numero del destinatario - spazio - testo del messaggio. Se l'operatore è Wind si scrive nel testo del messaggio il codice *K - spazio - K#s - spazio - testo del messaggio oppure *S# testo del messaggio ed inviare al numero desiderato.

Smascherare i numeri privati

Per smascherare chi ci importuna da numero nascosto ci sono diversi metodi. Il primo è segnalare l'accaduto a Polizia e Carabinieri ai quali si può far richiedere il tabulato delle chiamate in entrata per scoprire il numero privato. Se si è clienti Fastweb, dopo aver contattato il servizio clienti e inviato un fax, potete richiedere da soli il tabulato delle chiamate ricevute.

Attivare il servizio Override oppure NumeroNascosto per smascherare i numeri privati

Un altro metodo è quello di richiedere l'attivazione del servizio Override, attivabile una volta per utenza tranne in casi particolari, per un lasso di tempo limitato ai 15 giorni e che ha un costo generalmente elevato (oltre 30 euro).

Tra i diversi servizi a pagamento, vi aiuta NumeroNascosto. Compatibile con tutti i cellulari e operatori che sono in grado di utilizzare la deviazione di chiamata, dopo aver attivato il servizio, nel momento in cui si riceve una chiamata anonima basta rifiutarla, questa sarà deviata automaticamente a NumeroNascosto che in pochi secondi vi invierà un sms con il numero di chi ha effettuato la chiamata anonima, seguito dal dettaglio della data e l'ora della stessa.

Deviazione della chiamata da Numero Privato con Whooming

Infine, un altro metodo è attivare dal proprio computer il servizio Whooming, del tutto gratuito che utilizza anch'esso la tecnica della deviazione di chiamata. Per creare il proprio account si compila il modulo di registrazione per poi confermare il tutto attraverso l'apposito pulsante. Nella pagina che si apre si inserisce il codice di conferma inviato via mail, si clicca sul pulsante Valida per poi essere reindirizzati su una pagina con al centro un conto alla rovescia di 180 secondi. Entro questo lasso di tempo, bisogna fare uno squillo al numero indicato (0694802015), cliccare prima su Conferma e poi su Chiudi.

Numero Privato Tim, Vodafone e Wind

Dopo aver abilitato la funzione di deviazione delle chiamate sul telefonino, bisogna effetuare una telefonata al numero del servizio usando questi caratteri speciali: **67*0694802015# per i clienti Tim, Vodafone o Wind; **67*0694802015*11# per i clienti 3; *22*0694802015# se si vuole l'attivazione su rete fissa.

Ogni qual volta si riceverà una chiamata anonima basta rifiutarla, ricevendo una e-mail da parte di Whooming con indicato il numero reale di chi ha provato a contattarci. Per disattivare il servizio basta digitare il codice ##002# sul telefonino, effettuare una chiamata verso quest'ultimo e attendere il messaggio di conferma dell'avvenuta disattivazione del servizio.