Problemi per il nuovo sistema operativo iOS 7: alcuni sviluppatori hanno rivelato un pericoloso bug di sistema che potrebbe mettere in pericolo la sicurezza di tutti i device che hanno appena scaricato l'upgrade. Apple ha confermato la notizia e si è messa subito al lavoro per risolvere il più in fretta possibile questo spiacevole imprevisto.

Il bug si trova nella schermata di blocco e nonostante ci sia un codice d'accesso è facile oltrepassare questa misura di sicurezza per arrivare subito alla fotocamera.

Il malintenzionato che riuscisse ad entrare in un dispositivo Apple, sfruttando questo bug potrebbe rappresentare una minaccia in quanto avrebbe la possibilità di condividere le foto del legittimo proprietario sui vari social network, inserendo magari anche immagini imbarazzanti o tenute volutamente nascoste.

Ma non è finita qui purtroppo! Esiste anche un secondo bug: anche ad iPhone bloccato si può tranquillamente chiamare qualsiasi numero di telefono. Colpa del tastierino telefonico.

Apple, come detto, sta già lavorando ad un fix che si potrà scaricare tra qualche giorno nel prossimo aggiornamento (date precise non ce ne sono, ma dati i problemi, la soluzione non tarderà ad arrivare). Nel frattempo per non correre rischi è raccomandato chiudere l'accesso al Control Center cercando nelle impostazioni di sistema.

Intanto bisogna segnalare l'entusiastica reazione degli utenti Apple che stanno scaricando iOS 7 ad un ritmo forsennato. Questo dimostra come i fan della Mela siano molto attenti alle nuove proposte e aggiornamenti di Cupertino. Qualche timida critica è apparsa in rete ma è stata subito messa a tacere.