Apple ha presentato i due modelli che si aspettavano da mesi: iPhone 5S, lo smartphone top di gamma che va a rimpiazzare l'iPhone 5 e l'iPhone 5C, il tanto atteso low cost. Tutto confermato quindi con le sorprese che viste le indiscrezioni dei mesi scorsi sono state davvero poche. Entrambi ovviamente montano iOS 7 che verrà reso disponibile per il download dal 18 settembre.

iPhone 5S: caratteristiche e prezzo

Il top di gamma di casa Apple, l'iPhone 5S si presenta con la prima cpu a 64 bit su uno smartphone; Apple ha dimostrato in questo caso di sapersi buttare avanti prima degli altri. Come previsto presente anche il lettore di impronte "Touch id" che permetterà l'accesso a diversi servizi con la semplice impronta del dito nonché l'accesso all'iPhone stesso. La fotocamera è una iSight da 8 megapixel con un innovativo flash True Tone: in sostanza il flash regola potenza e luminosità in maniera automatica garantendo foto nitide anche al buio.

Introdotto anche i coprocessore di movimento M7 che gestisce l'acceleromentro presente nell'iPhone e permetterà un utilizzo migliorato di tutte le applicazioni dedicate al fitness oltre che allegerire il carico del processore A7. L'iPhone 5S sarà disponibile in 3 colorazioni: oro, argento e grigio. In Italia si dovrà aspettare per la fine dell'anno mentre alcuni paesi tra cui l'america potranno mettere mano sul nuovo gioiello di Cupertino già dal 20 settembre. Il prezzo dovrebbe aggirarsi sui 599 dollari per la versione a 16 gb.

iPhone 5C: caratteristiche e prezzo

Il tanto atteso "low cost" di Apple, l'iPhone 5C è stato presentato nei suoi 5 sgargianti colori che caratterizzano la scocca in policarbonato che comunque è estremamente resistente. Il processore è il collaudato A6 già presente nell'iPhone 5, cosi come il display retina da 4 pollici. La fotocamera è la stessa del 5S, ossia una iSight da 8 megapixel che può contare su nuovi filtri fotografici. Il nuovo iPhone 5C monta un apposito chip per le reti LTE che gli permette di raggiungere velocità in download fino a 100 Mbps. Sarà disponibile nei tagli da 16 gb e 32 gb. Discorso prezzo: qui si è rimasti estremamente delusi; basta consultare il sito Apple per scoprire che il nuovo "low cost" non è poi cosi economico: 599 euro, almeno stando al sito francese.

In sostanza Apple ha presentato due nuovi modelli che vanno a confermare tutto quello che si era detto nei mesi scorsi e che sicuramente faranno parlare di se nei prossimi mesi. Ma c'è da giurare che la fila nei vari Apple Store di tutto il mondo sarà sempre la stessa.