Oppo presenta il suo nuovo device: si tratta di N1, uno smartphone che ha una caratteristica molto particolare, una fotocamera da 13 megapixel che può essere ruotata di 206 gradi, e ha CyanogenMod.

Il nuovo gioiellino firmato Oppo presenta delle caratteristiche davvero molto interessanti sia per quanto riguarda il comparto hardware e sia per quanto riguarda quello del software. Una delle principali novità di Oppo N1 è che esegue come sistema operativo ColorOS: si tratta di un sistema operativo del tutto nuovo che verrà integrato nel device insieme a CyanogenMod, cosa che rende l'N1 il primo smartphone realizzato con la collaborazione di Cyanogen Inc.

Il nuovo smartphone di Oppo sarà disponibile già a partire dal mese di ottobre e il suo prezzo di vendita sarà di 570 dollari circa, al momento però non si ha alcuna informazione riguardo una sua eventuale disponibilità nel vecchio continente.

Come abbiamo detto il nuovo smartphone di Oppo è equipaggiato con il sistema operativo ColorOS che è una piattaforma che si basa su Android 4.2 Jelly Bean ed è il risultato di un lavoro durato 10 mesi a cui hanno partecipato ben 243 sviluppatori, 20.000 tester e 43 nuovi brevetti. Tra le caratteristiche più interessanti e innovative di questo nuovo sistema operativo ci sono i temi meteolive che permettono di interagire con le icone, una finestra a discesa che consente anche di fare dei disegni che possono essere inseriti in applicazioni specifiche e notifiche particolari per le chiamate. La ROM di CyanogenMOD verrà rilasciata in un secondo momento "per aumentare le performance e l'affidabilità, offrendo anche una varietà di funzionalità e di migliorie".

Oppo N1 è sicuramente uno smartphone con delle caratteristiche davvero uniche, soprattutto per quanto riguarda la sua fotocamera che, oltre ad essere molto potente, può anche esser ruotata di 206 gradi posizionandola sia frontalmente che posteriormente. Stando a quanto dichiarato dalla stessa società produttrice la fotocamera è stata testata per funzionare perfettamente per circa sette anni, se ruotata fino a 40 volte al giorno. Per ruotarla poi bastano soltanto 0,6 secondi mentre i tempi di esposizione arrivano fino a 8 secondi. Oppo N1 inoltre dispone anche di un sensore da 13 megapixel, di tipo CMOS f/2.0 e dotato di ben sei lenti, di un processore d'immagine Owl che riesce a scattare foto di altissima qualità".

Ma non è tutto, infatti è anche possibile scegliere due zoom ottici da 10x e da 15x, che vanno agganciati al dispositivo. Per quanto riguarda poi le dimensioni dell'N1 abbiamo di 170.7 x 82.6 x 9 mm, mentre il suo peso è di 213 grammi. il nuovo device di Oppo inoltre ha un design ricercato e accattivante e anche il comparto hardware è davvero di tutto rispetto.

Ecco alcune caratteristiche della scheda tecnica del terminale Oppo: processore quad-core Qualcomm Snapdragon 600 da 1,7 GHz, 2 GB di RAM, una GPU Adreno 320, storage da 16/32 GB, e batteria da 3610 mAh, capace di garantire una buona autonomia d'uso. Inoltre sono presenti anche diversi sensori, come quello di distanza, di luce e ambientale, G-sensor, giroscopio 4D e anche il comparto della connettività è ottimo: presenti infatti il supporto al GPS, Wi-Fi, Bluetooth 4.0, Wi-Fi 5G e USB.

Oppo N1 è uno smartphone dalle grandi dimensioni, infatti il suo display è da 5,9 pollici con risoluzione da 1920×1080 pixel e 377ppi. L'area che si trova al di sotto della fotocamera è sensibile al tocco grazie a una feature denominata O-Touch, che consente di cambiare canzone, di navigare in internet, soltanto con un tocco della mano. Sicuramente Oppo N1 è uno smartphone dalle caratteristiche uniche che farà molto parlare di sé.