Il nome Padfone richiama alla mente la combinazione tra uno smartphone e un iPad: la prima versione del device, creato dall'azienda Asus e chiamato Padfone Infinity, è stato rilasciato sul mercato solamente tre mesi fa ed è caratterizzato da una fotocamera da 13 megapixel, dal sistema operativo Android 4.1 e dal famoso processore Snapdragon 600.

Dopo pochissimo tempo si è deciso di aggiornare il Padfone, creandone uno più moderno e potente: è stato chiamato Padfone Infinity A86 e dovrebbe essere disponibile a partire da metà ottobre 2013, nei colori bianco platino o nero titanio.

Le caratteristiche del dispositivo sono ottime: avrà un display da 5 pollici IPS Full HD da 1920 x 1080 p; il sistema operativo sarà sempre Android e passerà alla versione 2.2.2; la fotocamera posteriore sarà sempre da 13 megapixel, mentre quella anteriore sarà da 2 megapixel; dal processore Snapdragon 600 si passerà allo Snapdragon 800, con una potenza da 2.2 GHz.

La RAM del Padfone sarà da 2 GB e la memoria interna da 16 o 32 GB, potrà espandersi fino a 64 GB, grazie alla microSD. I prezzi per le due versioni non sono ancora ufficiali, ma si pensa che per i 16 GB il costo si aggirerà intorno ai 799 euro, mentre per i 32 GB si dovrebbero spendere circa 899 euro.

Sicuramente il rapporto qualità-prezzo è ottimo, considerando il fatto che con un solo acquisto si avrà a disposizione uno smartphone che non è troppo dissimile da un tablet: è senz'altro una novità che attirerà molti utenti amanti della tecnologia, i quali aspettano con ansia l'uscita del device.