All'IFA 2013 di Berlino Sony ha presentato una serie di prodotti che andranno ad arricchire il vasto catalogo dell'azienda nipponica, tra questi sicuramente il più interessante è il Sony Xperia Z1.

Si tratta di uno smartphone basato sul sistema operativo Android con uno schermo full HD da 5 pollici e una fotocamera posteriore da ben 20,7 Megapixel.

Il CEO della società giapponese ha svelato quelle che saranno le novità in programma, tra fotocamere, nuovi VAIO, nuove TV Bravia con risoluzione 4K, nuovi walkman, ma come abbiamo detto il prodotto su cui l'azienda punta di più è lo Xperia Z1 che Sony considera come il migliore cameraphone Android che si possa trovare sul mercato. Questo perché il device dispone di una fotocamera posteriore da ben 20,7 Megapixel.

Il Sony Xperia Z1 è uno smartphone con uno schermo da 5 pollici con risoluzione full HD, il tutto racchiuso in un corpo interamente realizzato in alluminio resistente all'acqua e alla polvere, con certificazioni IP58 e IP55.

Il CEO e Presidente di Sony Corporation, Kazuo Hirai, nel descrivere lo smartphone ha dichiarato che la qualità fotografica del terminale è uguale a quella di una vera fotocamera. Inoltre il sensore Exmor RS da 1/2.3 pollici ha una dimensione paragonabile a quella di alcune fotocamere punta e clicca del produttore giapponese. Presente anche un processore di immagine BIONZ e un obiettivo G Lens con grandangolo da 27 mm e apertura f/2.0, grazie allo zoom 3x poi s possono scattare foto di assoluta qualità.

Anche il display del Sony Xperia Z1 nasconde una sorpresa, si tratta di un pannello Triluminos, come quelo presente nelle TV della serie Bravia, che riesce a catturare tutte le sfumature dei colori, donando alle immagini più nitidezza e brillantezza rispetto agli schermi tradizionali.

Dal punto di vista estetico il device si presenta molto simile al modello Xperia Z, ma le differenze tra i due smartphone sono tutte all'interno, ecco alcune delle caratteristiche tecniche dello Xperia Z1: processore quad core Qualcomm Snapdragon 800 a 2,2 GHz, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria espandibile fino a 64 GB mediante l'utilizzo di schede micro SD, chip LTE, NFC e batteria da 3.000 mAh. Il sistema operativo è Android 4.2.2, personalizzato da Sony con diverse applicazioni fotografiche, come Social live che consente di trasferire in tempo reale le foto scattate su Facebook, oppure Info-eye che invece effettua una ricerca visiva mostrando informazioni sugli oggetti inquadrati dalla fotocamera, Timeshift burst che riesce a scattare ben 61 immagini in soli 2 secondi, di cui 30 prima di aver premuto l'otturatore, potendo codi scegliere la migliore, infine Effetto AR con cui è possibile sovrapporre all'immagine divertenti animazioni personalizzabili per creare immagini utilizzando la tecnologia di realtà aumentata SmartAR di Sony.

Inoltre Sony Xperia Z1 integra PlayMemories Online, un servizio cloud integrato nell'applicazione Album. Grazie alla funzione All Sync l'utente potrà caricare automaticamente foto e video senza nessun limite di spazio. Per chi acquisterà il Sony Xperia Z1ci sono in omaggio cinque film, un pass esclusivo per accedere al lancio digitale di Elysium e anche 2 mesi di prova gratuita al servizio di streaming Music Unlimited.

Il terminale, sarà in vendita online a partire dal mese di ottobre, ma ancora non si conosce quale sarà il suo prezzo di vendita.