Google ha deciso di ridurre del 25% il prezzo del nuovo Nexus 4, una notizia clamorosa che farà felici molti potenziali acquirenti poiché il costo del device scenderà a 200 euro per la versione da 8 Gb e a 250 euro per la versione da 16 Gb.

L'uscita del nuovo Nexus 4 è prevista tra ottobre e novembre e probabilmente Google con questa mossa spera di dare un motivo in più ai propri fans di acquistare il device.

Ma la cosa ancor più singolare è la novità che si è appresa proprio negli ultimi giorni: infatti con una nota pubblicata sul proprio sito internet, Google ha annunciato che tutti coloro che hanno acquistato lo smartphone tramite il Play Store nel periodo tra il 12 e il 27 agosto, cioè prima che venisse stabilito il taglio del 25% sul prezzo di listino, avranno la possibilità di chiedere un rimborso del valore di 100 dollari direttamente alla casa madre.

Un annuncio questo che certamente farà felici tutti gli utenti che già possiedono il nuovo Nexus 4, ai quali di sicuro non sarebbe andata giù la notizia dello sconto del 25 % sul prezzo del device.

Il rimborso di 100 dollari potrà essere richiesto sia da coloro che tra il 12 e il 27 agosto hanno acquistato la versione da 8 Gb, sia da coloro che invece hanno preferito la versione da 16 Gb, ma di questa scelta possono approfittarne solo coloro che hanno effettuato l'acquisto dal Google Play Store.

Proprio per questo motivo, purtroppo gli utenti italiani non potranno avere alcun rimborso, visto che nel nostro Paese il dispositivo è venduto da LG e non può essere acquistato direttamente attraverso lo store della casa madre. Più fortunati invece saranno i tedeschi e gli spagnoli che invece potranno richiedere i 100 dollari di rimborso utilizzando un modulo online messo a disposizione da Google. In attesa del nuovo Nexus 5 quindi, Google fa una scelta che mira ad accrescere la stima e la fiducia dei suoi fedelissimi utenti di tutto il mondo e di sicuro conquista l'approvazione dei clienti che hanno acquistato il Nexus 4.