Dopo mesi di indiscrezioni, smentite e rumors provenienti dalle filiali in Cina, è finalmente uscito l'iPhone 5C. Si tratta della prima volta nella storia di Apple: per volere di Steve Jobs, non si era mai usciti dal modello unico, concentrando ogni evento della casa di Cupertino alla presentazione di un singolo prodotto. Andiamo a vedere i dettagli del nuovo iPhone 5C, la cui uscita in Italia è prevista per i primi giorni di ottobre:

La versione low cost proposta da Apple è basata profondamente sull'hardware di iPhone 5: il processore e il display retina da 4 pollici sono gli stessi, identica fotocamera alla quale è però abbinata un'applicazione con filtri fotografici molto interessanti.

La vera novità di iPhone 5C rispetto ai device del passato è legato ai colori: riprendendo la scelta effettuata da Nokia con i modelli Lumia, Apple ha messo in commercio uno smartphone in 5 tonalità diverse: giallo, verde, blu, bianco e un corallo. La chiacchierata scocca, che ne limita il costo, è in policarbonato ma è ricoperta da una cornice metallica che ne garantisce una buona robustezza e solidità

La batteria ha una capacità di poco superiore a quella di iPhone 5, mentre sono state migliorate videocamera e connettività, con maggiori frequenze LTE supportate.

Due i tagli di memoria che sono stati resi disponibili, per il momento solo per gli Stati Uniti: iPhone 5C uscirà in versione da 16GB offerte al prezzo di 99 euro e in versione da 32GB al prezzo di 199 euro ma per usufruire di entrambe le opzioni si deve rispettare un contratto biennale. Ma altro che low cost: in Europa verrà venduto al prezzo di 599 euro (16GB) e 699 euro (32GB).