I fan dell'iPhone si sono messi in fila e, come ogni anno il copione si è ripetuto. La giornata di ieri ha visto i negozi Apple riempirsi di persone per acquistare i nuovi modelli 5C e soprattutto la versione 5S (richiestissimo il Gold) che è quella piú costosa ma anche quella con piú novità tecnologiche.

La caratteristica che sembra incuriosire maggiormente gli acquirenti è il sistema Touch ID, che in pratica sostituisce la password e consente di sbloccare il telefono con un semplice tocco grazie al riconoscimento delle impronte digitali.

L'ultima versione di questo iPhone monta un potente chip A7 a 64 bit, equiparabile ad un computer, e una fotocamere iSight da 8 megapixel con True Tone.

L'iPhone 5S si trova a partire da 729 euro per il modello da 16 GB (839 euro per quello da 32 GB e 949 euro per 64 GB). I colori disponibili sono oro, argento e grigio siderale. Ed è proprio la versione in oro quella che risulta la piú venduta anche se i rivenditori assicurano che non ci saranno problemi di scorte nonostante l'altissima richiesta.

L'iPhone 5C, che è la versione piú economica, ha il display Retina come l'altro modello e la fotocamere iSight da 8 megapixel ma monta un chip A6. La versione da 16GB costa 629 euro, quella da 32Gb 729 euro ed è disponibile nei colori azzurro, verde, rosa, giallo, nero e bianco.

Tantissima gente nei negozi della mela morsicata ma non la ressa che ci si aspettava anche se in molti giá fremono per l'arrivo del nuovo l'iPad Air, in vendita in Italia dal primo novembre.