Problemi per il nuovo iPhone 5S che mostra una certa imprecisione per quanto riguarda tutti i principali sensori. L'esordio del coprocessore M7 dedito al controllo di tali delicati sensori non poteva essere peggiore.

La bussola non funziona correttamente e lo dimostra il test effettuato dalla redazione di Gizmodo: sono stati messi a confronto l'iPhone 5S, l'iPhone 5 e una bussola convenzionale. I risultati hanno rivelato che mentre l'iPhone 5 sbaglia di poco, l'iPhone 5S è assolutamente un disastro con risultati sballati.

Il test con una livella a bolla ha dimostrato che l'iPhone 5S restituiva valori compresi tra 3-6 gradi di differenza: quindi meglio non utilizzarlo per stabilire la pendenza di un qualsiasi oggetto. L'iPhone 5 invece si è rivelato quasi perfetto.

Con il giroscopio la situazione non cambia: l'iPhone 5S si mostra impreciso di circa 3 gradi e se questo vi sembra poco provate a immaginare di giocare per esempio ad Need for Speed: Most Wanted, gioco di automobili molto conosciuto. Ebbene pur tenendo il dispositivo dritto, per l'imprecisione del giroscopio, l'auto sterzerà costantemente a sinistra. Non proprio il massimo per un giocatore!

In un primo momento si era pensato che tutti questi problemi derivassero da qualche bug di sistema di iOS 7 e che tutto si sarebbe risolto con un aggiornamento del sistema operativo. Però siccome gli stessi problemi non compaiono su l'iPhone 5 sempre con iOS 7 questo fa arrivare alla conclusione che ci possa essere un grosso problema hardware che coinvolge il nuovo arrivato. Se ciò verrà confermato, Apple si troverà in un mare di guai perché dovrebbe far fronte ad un numero imprecisato di sostituzioni e rischierebbe di perdere la sua leggendaria reputazione.