Dopo l'uscita di iPhone 5S, si sono intensificati i rumors riguardanti iPhone 6. Svelato al pubblico iPhone 5S, molte delle previsioni degli utenti sulle caratteristiche del device iPhone di settima generazione si sono rivelate veritiere e, malgrado le vendite di iPhone 5S e iPhone 5C siano state molto elevate (circa 9 milioni di unità in riferimento ad entrambi i modelli sono state venduti già durante i primi tre giorni successivi al lancio), i fan più agguerriti sono rimasti con un "leggero" amaro in bocca.

Sebbene l'esistenza di iPhone 6 non sia mai stata ufficialmente confermata da Apple, i rumors non si fermano. Secondo gli analisti del settore, il gigante di Cupertino starebbe cercando di tenere il passo del suo principale concorrente, Samsung. E se si ipotizza l'effettiva release di iPhone 6 potrà avvenire nel tardo 2014, molti pensano che questa presunta scadenza potrebbe subire degli spostamenti per il set di caratteristiche ed il design del futuro iPhone. D'altro lato, i fan non smettono di interrogarsi proprio sulle caratteristiche principali del prossimo melafonino.

Ecco le cinque caratteristiche che ci si aspetta di trovare in iPhone 6

Dimensioni più grandi dello schermo

iPhone 6, stando alle anticipazioni, potrebbe avere dimensioni più grandi dello schermo, da 4.7 a 5.7 pollici. La popolarità dei dispositivi Android ha mostrato quanto alla gente piacciano gli schermi grandi e, per queste ragioni, si ipotizza un ingrandimento anche per il prossimo device Apple. E se iPhone 5S è rimasto con uno schermo da di 4 pollici, tra i diversi prototipi di iPhone 6 in circolazione, uno ha proprio lo schermo da 4.8 pollici.

Schermo Curvo, Flessibile

Una caratteristica, questa, che molto probabilmente farà la sua comparsa con il nuovo smartphone Samsung ad Ottobre. Sembra, dunque, che anche Apple stia sperimentando il vetro curvo per i suoi smartwatch, che potrebbe essere applicato anche ad iPhone 6.

Integrazione NFC

iPhone 6 potrebbe essere dotato di una delle caratteristiche più brillanti che, però, manca in iPhone 5S: l'integrazione NFC (Near Field Communication), l'unico aspetto per il quale Apple è indietro rispetto ai concorrenti, dal momento che Android, Blackberry e Windows Phone sono provvisti di chip NFC. Per questa ragione ci aspetta di ritrovare la tecnologia che consente la condivisione dei dati e la possibilità di utilizzare il portafoglio elettronico (o mobile wallet).

Processore A8

iPhone 6 presumibilmente presenterà l'aggiornamento del processore. Mentre il processore del nuovo iPhone 5S consente agli utenti di avere a disposizione un'elaborazione due volte superiore rispetto ad iPhone 5 e 56 volte superiore rispetto all'iPhone originale, tuttavia la batteria non sembra aver presentato estensioni sostanziali. Sia iPhone 5S che iPhone 5 consentono in media telefonate da 10 ore, una riproduzione musicale di 40 ore e una riproduzione video da 10 ore. Ci si aspetta, di contro, che iPhone 6 presenti, invece, il processore quad-core A8, con una batteria più efficiente, oltre che dalla durata più estesa.

Retina Display Sharp IGZO 1080p

Secondo i rumors, iPhone 6 sarà dotato del Retina Display Sharp IGZO 1080p più efficiente e sensibile al "touch". L' IGZO (ossidi di gallio, zinco e indio) è un materiale semiconduttore sviluppato dalla Sharp Corporation e dai Semiconductor Energy Laboratories con l'obiettivo di sostituire il silicone amorfo degli schermi LCD. Questo materiale posside una mobilità degli elettroni quattro volte più elevate che determina la possibilità di avere pixel più piccoli ed una maggiore velocità di reazione nel display.