Secondo le ultime predizioni degli analisti, Apple starebbe pianificando il rilascio del nuovo iPhone 6 per settembre 2014, con una serie di novità rispetto alle ultime versioni di smartphone Apple, tra le quali un display più grande e l'usabilità con una mano.

Il report degli analisti arriva da Mac Fan ed è stato poi postato nuovamente e sintetizzato da Mac Otakara. Secondo le fonti giapponesi, iPhone 6 arriverà con un display 1920 x 1080, da 5 pollici e con una Pixel Density (la quantità di pixel per pollice presente sui display dei cellulari) di 440 pixel per pollice. Accanto a queste caratteristiche, inoltre, sembra che lateramente iPhone 6 sarà "stiratissimo" così da sembrare sottilissimo. Inoltre, secondo il report trasmesso dagli analisti, iPhone 6 potrebbe essere il primo phablet o smartphone con grande schermo a poter essere usato facilmente con una mano.

Da tempo Apple sottolinea ed enfatizza l'usabilità con una mano come uno degli elementi fondamentali dei suoi iPhone e il CEO Tim Cook ha fatto delle battute sull'ingrandimento del display degli smartphone durante alcune recenti conference call, non nascondendo l'ipotesi, dunque, della realizzazione di un display con queste caratteristiche in futuro.

iPhone 5S e iPhone 5C hanno entrambi un display da 4 pollici e non bisogna dimenticare che Apple ha impiegato un anno prima di decidere che il display da 3,5 pollici necessitasse di un incremento in termini di grandezza. Al di là dei report e dei rumors in circolazione, non mancano comunque le opinioni di molti che sostengono che, conoscendo l'azienda, sarà pressoché improbabile un ulteriore incremento delle dimensioni dello schermo, sebbene non sia tuttavia impossibile.

Inoltre, per quanto riguarda la data di uscita, molti ritengono che settembre 2014 sia un periodo abbastanza attendibile, dal momento che generalmente i più grandi eventi Apple relativi agli iPhone si collocano proprio in quel periodo dell'anno.