Iphone 6, l'innovativo smartphone top gamma della Apple, che la Casa americana dovrebbe presentare entro il giugno del prossimo anno, avrà, a dare credito alle indiscrezioni diffuse sul web, delle caratteristiche tecniche superiori a tutti i concorrenti.

La caratteristica più innovativa diiPhone 6 sembra proprio che sarà un sistema di alimentazione costituito da alcuni piccoli pannelli solari, che dovrebbero coprire parte del fabbisogno energetico dello smartphone della Apple, almeno quello legato alle funzioni base del dispositivo per telefonia mobile.

Questo dettaglio rappresenterebbe l'avvio di una vera e propria rivoluzione in ambito energetico per gli smartphone, poiché iPhone 6 sarebbe il primo top gamma ad essere parzialmente autosufficiente dal punto di vista energetico e ad essere ecosostenibile, poiché, con l'introduzione della alimentazione ad energia solare, ci sarebbe una sensibile riduzione dell'inquinamento ambientale prodotto dal dispositivo

Inoltre, iPhone 6 abbinerà questa nuova forma di alimentazione ad un peso e delle dimensioni contenute, quindi le maggiori performance dal punto di vista energetico non comporteranno, come invece molti commentatori ipotizzavano, un peggioramento di queste caratteristiche tecniche e una peggiore fruibilità delle funzioni avanzate dello smartphone da parte dell'utente finale.

Sicuramente, la Samsung, che dovrebbe lanciare più o meno nello stesso periodo in cui uscirà iPhone 6 il proprio modello di punta, il Galaxy S5, saprà cercare, in collaborazione con i propri ingegneri e con gli esperti di marketing, delle soluzioni adeguate a far si che il proprio prodotto sia competitivo sul mercato degli smartphone del 2014 con il top gamma della concorrente Apple, anche se, al momento in cui scriviamo, sembra che i tecnici della Casa americana siano più avanti nella progettazione rispetto a quelli della azienda sudcoreana.

La competizione tra iPhone 6 e Samsung Galaxy S5 si preannuncia dunque avvincente e ricca di colpi di scena.