Ancora novità dal mondo di Samsung, infatti la società sudcoreana presenterà un nuovo ed interessante terminale, si tratta del Samsung Galaxy Round, che sarà il primo smartphone dotato di un display curvo, per il momento però il singolare device sarà destinato esclusivamente al mercato coreano.

Proprio nelle ultime settimane di era fatto un gran parlare dei nuovi terminali che presto arriveranno sul mercato (iPhone 6, Galaxy 5S), dotati display flessibili, anche se almeno per il momento bisognerà aspettare ancora un po' di tempo per poterli finalmente trovare nei negozi.

A quanto pare però Samsung anticipa i tempi, e lancia sul mercato uno smartphone con una caratteristica davvero unica nel suo genere, che se vogliamo anticipa i tempi.

Infatti l'azienda sudcoreana ha recentemente annunciato il lancio di un nuovo terminale,si tratta del Samsung Galaxy Round, uno smartphone la cui caratteristica peculiare è la forma ricurva del suo display. Lo smartphone all'apparenza sembra quasi piegato su stesso, in realtà però è progettato appositamente per sfruttare le caratteristiche di un display realizzato su una base curva invece che sul tradizionale pannello che troviamo sugli smartphone.

Ancora non è chiaro se il colosso sudcoreano ha intenzione di lanciare il Galaxy Round anche in Italia o almeno in Europa, infatti per il momento il terminale, come accennato, è destinato esclusivamente al mercato coreano, Samsung infatti attualmente non ha esteso la distribuzioni del device a livello internazionale.

Oltre alla forma ricurva del suo schermo il Samsung Galaxy Round è dotato: display da 5,7 pollici Full HD Super AMOLED con definizione 1080p, uno spessore di 7,9 millimetri e pesa 154 grammi.

Inoltre il Samsung Galaxy Round è stato realizzato con il lato posteriore "Luxury Brown" in pelle che dovrebbe garantire una maggiore facilità d'impugnatura, il motore interno dello smartphone è uguale a quello del Galaxy Note 3, con processore Snapdragon da 2,3GHz, 3GB di RAM, batteria da 2800mAh, la fotocamera posteriore è da 13MP. Resta solo da capire quando e soprattutto se gli utenti italiani potranno mettere le mani sul nuovo e incerdibile smartphone firmato Samsung.