Samsung Galaxy S5, lo smartphone che la casa sud coreana ha intenzione di lanciare sul mercato nel primo semestre del prossimo anno, sarà dotato molto probabilmente di uno speciale sensore per la fotocamera anteriore, che renderà le foto scattate con il nuovo gioiello della Samsung ad alta risoluzione cromatica.

Inoltre, l'azienda che si contende la leadership sul mercato della telefonia mobile con la americana Apple, avrebbe intenzione di realizzare la cassa del nuovo smartphone, a dare credito ai rumor diffusi sul web, in materiali metallici, ben più funzionali della tradizionale plastica, con cui, ad esempio è stata realizzata la scocca del modello di punta della Samsung ora sul mercato.

Ma queste due caratteristiche tecniche basteranno a rendere il Samsung Galaxy s5 più competitivo del suo diretto concorrente iPhone 6?

Di sicuro, anche la Apple ha in progettazione delle soluzioni tecnologiche avanzatissime per il suo modello di punta, come la realizzazione di un display da ben 5,7 pollici, in luogo dei 4 attuali, ed il probabile uso della tecnologia degli schermi flessibili, ma sembra proprio che le funzionalità della fotocamera di Samsung Galaxy S5 potrebbero renderlo più richiesto dai potenziali clienti rispetto al modello della casa americana, rappresentare quell'arma in più per riuscire a primeggiare.

Dopo le i numeri fatti registrare da Samsung Galaxy S4 in fatto di vendite, ottimi ma non in grado di impensierire iPhone 5, la azienda sudcoreana non può permettersi flop e proprio per questo motivo sta testando le richieste dei potenziali clienti con continue e dettagliate indagini di mercato, al fine di individuare i dettagli tecnici su cui concentrare l'impegno dei propri ingegneri per la progettazione di Samsung Galaxy S5

Sembra proprio che la sfida per aggiudicarsi il maggior numero di clienti sul mercato degli smartphone per il 2014, tra Samsung Galaxy S5 ed iPhone 6 sia già partita, almeno per ciò che riguarda la progettazione, mentre per assistere allo scontro reale dovremo attendere, secondo le voci più accreditate, giugno 2014