Continuano le indiscrezioni sul Samsung Galaxy S5, e dopo le specifiche tecniche, i materiale con cui il nuovo dispositivo potrebbe essere costruito (si parlava di fibra di carbonio), la resistenza ad acqua e polvere, che sarebbe poi stata confermata dalla casa produttrice, arriva la notizia che probabilmente il nuovo smartphone Samsung sarà immesso presto sul mercato durante i primi mesi del 2014, molto probabilmente in occasione del Mobile World Congress a Barcellona.

Le informazioni ricevute sul nuovo Galaxy S5 sono molte, ma fino ad ora la più rilevante sembrava essere la certificazione IP55/67, la resistenza ad acqua e polvere.

Le ultime indiscrezioni che riguardano il Galaxy S5 parlano invece della presenza sullo smartphone di uno scanner della retina, considerando già obsoleto il lettore di impronte digitali. La casa sud coreana vuole migliorare sempre di più questo aspetto sulla sicurezza dei suoi dispositivi.

Lo scanner della retina, o un sistema simile, dovrebbe garantire la massima sicurezza per gli utenti, infatti questo renderebbe il dispositivo praticamente inviolabile sbloccandosi soltanto al riconoscimento degli occhi del proprietario.

Ovviamente nulla è certo e le notizie che giungono sul prossimo dispositivo della Samsung, il Galaxy S5, sono soltanto rumors. Qualora però la notizia sullo scanner della retina venisse confermata ciò significherebbe un grandissimo passo avanti sulla sicurezza e la riservatezza degli smartphone: una scansione della retina è difficilmente riproducibile.