L'arrivo dell'ultima versione dello smartphone in Italia comporta sempre un rinnovo anche del mercato mobile: con il rincorrersi degli operatori telefonici a suon di promozioni, giungono nuove tariffe e non solo.

Con l'arrivo di iPhone 5S e iPhone 5C, Vodafone ha tenuto un party sia a Roma che a Milano con open bar e DJ Set e, dalle 22, ha festeggiato in "grande stile" insieme ai fans di Apple in Piazza San Babila e Via del Corso. Mentre Tre e TIM hanno scelto strategie più soft, tenendo aperti i negozi per qualche ora in serata nelle principali città italiane.

I prezzi di vendita liberi al pubblico per iPhone 5C da 16GB è di 629 euro, iPhone 5S in versione da 16 GB di 739 euro, da 32GB al costo di 849 euro e da 64GB a 969 euro. Gli operatori telefonici li propongono agli utenti in combinazione con i seguenti piani tariffari:

Le offerte proposte da Tre

Già disponibili le promozioni di 3 Italia che offrono i nuovi smartphone della mela in abbonamento a partire da 24,50 euro al mese per il 5S e da 19,50€ euro per il 5C con "3SuperValuta". L'offerta supervaluta il vecchio cellulare e attiva un abbonamento "scontato" con minuti, sms, navigazione internet inclusi. Il vecchio cellulare vale 150 euro, detratti a 5 euro al mese per 30 mesi. La promozione di Tre è valida fino al 15 novembre a un contributo di attivazione una tantum di 90 euro, che verrà restituito come sconto nei 12 mesi successivi all'attivazione. La tariffa "3SuperValuta" è attivabile con i profili Top 800 (800 minuti, 200 SMS, 2GB e iPhone incluso), Top 1600 (1600 minuti, 400 SMS, 2GB e iPhone incluso) e Top Infinito (minuti e SMS infiniti, 20 GB e iPhone incluso). I canoni mensili arrivano a un massimo di 44,50 euro mensili per iPhone 5S16GB, iPhone 5s 32GB e iPhone 5s 64GB.

Le offerte proposte da TIM

La promozione TIM per iPhone 5C 16GB prevede l'attivazione del profilo tariffario "Tutto Compreso 1500" a zero euro per sei mesi, e poi, a 10 euro per 24 mesi con contributo una tantum di 49 euro. "Tutto Compreso Unlimited/Premium" si propone agli utenti al costo di zero euro per i primi sei mesi e successivamente 10 euro per 24 mesi. Infine, "TIM Special Full" e "TIM Young" saranno disponibili con un contributo di 20 euro al mese.

La versione 5S del nuovo smartphone da 16 GB della Apple, sarà reso disponibile da TIM in abbinamento con "Tutto Compreso 1500" al costo di 10 euro al mese e un contributo di 99 euro per l'attivazione; oppure si potrà scegliere il piano "Tutto Compreso Unlimited/Premium" a 10 euro al mese; e infine, i profili "TIM Special Full" e "TIM Young" offrono lo smartphone a partire da 20 euro al mese con versando una quota iniziale di 99 euro.

Per l'iPhone 5S da 32GB sarà disponibile la tariffa "Tutto Compreso 1500" al costo di 15 euro mensili con contributo un tantum di 99 euro; mentre "Tutto Compreso Unlimited/Premium" sarà disponibile a 15 euro al mese; infine, "TIM Special Full" e "TIM Young" saranno opzionabili dagli utenti a 25 euro al mese versando una quota di 99 euro.

L'iPhone 5S da 64GB sarà combinabile solo con due tariffe: "Tutto Compreso 1500" sarà attivabile con un costo mensile di 15 euro e contributo iniziale di 199 euro, mentre "Tutto Compreso Unlimited/Premium" costerà 15 euro al mese con contributo iniziale di 99 euro.

Le offerte proposte da Vodafone

I piani promozionali di Vodafone, per iPhone 5C in abbonamento sono strutturati sul profilo "Relax" da 39 euro al mese prevede un contributo una tantum di 99 euro e 10 ogni trenta giorni; e "Relax" da 49 euro prevede invece, un contributo mensile di 5 euro. "Relax" da 79 euro è attivabile con una quota iniziale è di 5 euro e non è previsto alcun esborso mensile.

Per iPhone 5S da 16GB invece, Vodafone propone il piano "Relax semplice" al costo di 15 euro al mese e una quota iniziale di 99 euro. Lo stesso profilo per la versione da 32GB, prevede un costo d'ingresso di 199 euro più 15 euro mensili; infine, sono previsti 299 euro più 15 euro al mese per la versione da 64GB. "Relax" da 49 euro opzionabile a un canone di 10 euro mensili più la quota di attivazione da 199 o 299, rispettivamente per iPhone 5S da 32GB e 64GB. Infine, "Relax" da 79 euro non ha canoni aggiuntivi mensili ma uno iniziale di 5 euro per la versione da 16GB; mentre per le versoni da 32Gb e 64GB sono previsti 99 e 199 euro una tantum aggiuntivi.

Per l'adesione a ognuno di questi piani tariffari bisogna considerare un vincolo temporale di 30 mesi.

Con Vodafone si possono acquistare i nuovi iPhone 5S e 5C anche con le carte ricaricabili. Le opzioni sono associabili con i piani tariffari di "Smart200" da 9,90 euro al mese, "Smart500" 14,90 euro al mese. In più, per iPhone 5C è previsto un contributo iniziale di 139 euro e 16 euro ulteriori ogni 30 giorni. Mentre per iPhone 5S 16 GB, la quota una tantum prevede un contributo di 139 euro e 20 euro di tassa mensile; 249 euro e 20 euro per iPhone 5S 32 GB, 369 euro e 20 euro per iPhone 5S 64 GB.