Uno smartphone completamente diverso per poter concorrere con i top di gamma delle aziende concorrenti. Il Blackberry Z10 si candida come smartphone diverso rispetto ai blackberry visti in precedenza. Ecco una recensione completa del dispositivo e una scheda tecnica con caratteristiche e prezzo.

Blackberry Z10, la recensione completa: schermo full touch

Come detto lo Z10 è un Blackberry diverso dai predecessori. Lo smartphone possiede un sistema operativo Blackbery OS 10 e un processore Snapdragon dual core da 1500 MHz. Il Blacberry Z10 si distingue dagli altri smartphone della stessa azienda in quanto full touch. Le precedenti versioni di Blacberry prevedevano una mini tastiera, diventata con il tempo obsoleta. La RIM, quindi, ha voluto produrre un Blackberry in linea con gli smartphone prodotti dalle altre aziende. Il Blackberry Z10 sarà disponibile in due colori: nero e bianco.

Blackberry Z10, la scheda tecnica: altre caratteristiche specifiche

Il display da 4,2" ha una risoluzione di 1280x768 pixel. La RAM è da 2 GB mentre la memoria è di 16 GB, espandibile fino a 32 GB attraverso una microSD. Il Blackberry Z10 possiede una fotocamera anteriore da 2 megapixel e una fotocamera posteriore da 8 megapixel con retroilluminazione incorporata per una migliore prestazione in condizioni di scarsa luce. Inoltre è integrato anche uno zoom digitale per risoluzione ottimizzata. A livello di connettività Blackberry Z10 possiede tutte le migliori caratteristiche, compresa la connettività 4G per una navigazione su internet ancor più rapida. La dimensione del Blackberry Z10 è di 130 mm per la lunghezza, 65,6 mm per la larghezza e 9 mm per lo spessore. Il peso complessivo è di 136 grammi.

Blackberry Z10, il prezzo in Italia

Il Blackberry Z10 può essere acquistato in due modi. A prezzo pieno, come offrono TIM e Wind, oppure a rate abbinato a piani tariffari come previsto da Vodafone e Tre. Il prezzo offerto da Tim è 499,90 euro mentre quello della Wind è di 499 euro. Vodafone e Tre, invece, per il Blackberry Z10 prevedono piani tariffari a piccole rate mensili, come è riferito sui siti delle due compagnie telefoniche.