Si chiama YotaPhone lo straordinario smarthpone dotato di un doppio display; il particolare device farà molto presto il suo debutto sul mercato internazionale, infatti il suo lancio è previsto per il mese di dicembre. Come abbiamo accennato la caratteristica peculiare di questo Yotaphone è che uno smartphone dual-screen, inoltre uno dei due schermi è di tipo e-ink.

Per vedere da vicino questo singolare smartphone con doppio schermo non dovremmo attendere ancora molto, infatti YotaPhone sarà disponibile a partire da dicembre, prima delle festività natalizie. A dare la conferma del l'imminente lancio del device dual-screen ci ha pensato proprio Yota Devices, cioè la società che sta portando avanti il progetto YotaPhone, attraverso una email.

C'è da dire però che non si tratta del primo smartphone dotato di un doppio display, ma YotaPhone è l'unico device in assoluto a integrare un display LCD ad alta risoluzione nella parte frontale, e uno schermo e-ink, cioè a inchiostro elettronico, come quello dei lettori di libri digitali nella parte posteriore.

YotaPhone è stato svelato stato per la prima volta nel corso del il CES 2013 tenutosi a Las Vegas, lo scorso mese di gennaio, e a quasi un anno di distanza dalla sua presentazione ufficiale il device dual-screen sembra pronto per fare il suo debutto in tutti gli shop del pianeta.

Ancora non si sa se il lancio previsto per il mese di dicembre coinvolgerà anche il nostro paese, stesso discorso vale per il prezzo di vendita di YotaPhone che resta per il momento ancora ignoto. Secondo alcuni report che circolano in rete provenienti dalla Russia, dove cioè la casa produttrice ha il suo quartier generale, il costo dello smartphone dual-sim di Yota dovrebbe aggirarsi attorno ai 500 euro anche se al momento si tratta solo di rumors che non hanno trovato alcuna conferma ufficiale.

Ecco la dotazione tecnica dello YotaPhone: processore dual-core da 1,7 GHz, 2 GB di RAM, batteria da 1800 mAh, storage da 32 oppure da 64 GB a seconda della versione scelta, fotocamera HD frontale, (quella posteriore è da 12 megapixel), presenti anche 4G LTE, 3G, Wi-Fi, Bluettoth e NFC, un connettore per la ricarica senza fili e un cavo dati con la tecnologia a induzione elettromagnetica. Il display frontale è di tipo LCD, a colori, e ha una diagonale di 4,3 pollici e risoluzione di 1280×720 pixel, quello posteriore ha la medesima diagonale, ma, come accennato, è dotato della tecnologia e-ink, che consente di leggere i contenuti digitali senza che l'occhio dell'utente si stanchi.

Insomma YotaPhone a dicembre lancia la sfida ai più famosi device della sua gamma come Samsung, HTC, Sony, LG e Apple, vedremo il pubblico come accoglierà questa interessante novità.