IOS 7.0.4 è disponibile per il download da poche ore. Appena due mesi dopo il lancio ufficiale della settima versione del sistema operativo di Cupertino per iPhone 4/S, 5/S/C, si è già alla sua quarta rivisitazione. Le critiche degli utenti Apple si sono fatte sentire; il software, non esente da bug, è ancora in fase di ottimizzazione, ma, ad ogni update, qualche falla rimane e i fan Apple scovano sempre qualche errore di sistema. Apple sembra rispondere ad ogni accusa con un aggiornamento software, ma non riesce ancora a trovare una versione stabile del sistema operativo, e neanche l'ultimo iOS 7.0.4 sembra essere privo di bug.

Con l'avvento di iOS 7 si sono verificati sin da subito diversi grattacapi e, appena qualche giorno dopo il lancio ufficiale, alcuni utenti hanno riscontrato dei bug che consentivano accessi non autorizzati su iPhone 5S, eludendo, clamorosamente, il nuovissimo e avanzato sensore di impronte digitali. Ma quali sono le migliorie che porterà il download di iOS 7.0.4 con i suoi 18 MB?

iOS 7.0.4, le novità: non sembrano esserci stati stravolgimenti, ma delle piccole migliorie sono state effettivamente introdotte, come la correzione di alcuni errori riguardanti l'accessibilità alla videochat di FaceTime, che ora non si bloccherà durante le chiamate come riscontrato da alcuni utenti. Migliorate, inoltre, la libreria digitale di iBooks e la biblioteca di iTunes per l'apprendimento.

iOS 7.0.4, ancora bug: come avrete notato, non sono state introdotte migliorie trascendentali, e alcuni bug allacciati al wifi e alla lockscreen sono rimasti. Sembra addirittura persisterne uno vecchissimo, che si presentava ancora su iOS 5, riguardante l'applicazione immagini. Il bug rievocherebbe prodigiosamente alcune fotografie cancellate, nelle anteprime del rullino, quando vengono salvate immagini con fondo trasparente in formato PNG.
In definitiva vi consigliamo di eseguire il download di iOS 7.0.4, che andrà comunque a correggere alcuni problemi legati alla sicurezza e a portare piccole migliorie ai dispositivi Apple. Non ci resta che attendere l'uscita di iOS 7.1 e vedere se l'azienda di Cupertino riuscirà a dare una svolta a tutti i bug riscontrati.