Tanti rumors sull'iPhone 6, in uscita nell'estate 2014. Tanto per cominciare si punta a dimensioni davvero importanti da 4,7 a 5 pollici, dichiarandosi degno rivale dell'HTC One e del Samsung Note 3.Si parla dell'istallazione di un pannello solare per la ricarica e dell'installazione di un Siri più evoluto. È auspicabile un'uscita anticipata. Infatti, molto probabilmente, uscirà nell'estate del 2014.

Ma scopriamo le altre possibili novità. Si dice che verrà montato uno schermo leggermente curvo per migliorare l'ergonomia e una tastiera laser, incredibile innovazione, che potrà essere proiettata ovunque per scrivere più agilmente. La seconda opzione però è un pò un'utopia perchè si basa su un progetto di anni fa mai decollato.

Parliamo delle caratteristiche tecniche. Come abbiamo già detto, il display (Retina,ovviamente) verrà notevolmente aumentato seguendo le richieste degli utenti fino a massimo 5 pollici. Quindi non diventerà un phablet, come il Samsung Note 3, ma un semplice smartphone. La risoluzione dovrebbe essere 1920x1080p per 400ppi di densità. Tuttavia questo cambiamento di proporzioni non influenzerà la prerogativa dell'iPhone di essere one-handed, cioè in grado di essere maneggiato con una sola mano. Secondo alcune fonti l'iPhone 6 sarà anche più sottile dei modelli precedenti, ma non si sa di quanto.

La scheda tecnica potrebbe includere un processore quad core con 2GB di RAM, una memoria interna fino a 128GB, una fotocamera da 8 megapixel, con videorecording Full HD e una davanti di 720p. Sicuramente non mancheranno GPS, Wi-Fi e Bluetooth. Naturalmente il prezzo non sarà dei più economici, come per tutti gli smartphone di prima linea. Secondo Gene Munster, iPhone 6 potrebbe rivelarsi un vero blockbuster. Staremo a vedere cosa la Apple ha in serbo per noi.