Dopo i numerosi problemi che hanno avuto (e stanno continuando ad avere) i clienti del Galaxy S3 ad aggiornare il proprio dispositivo ad Android 4.3 Jelly Bean, un'ulteriore cattiva notizia giunge oggi dagli Stati Uniti: anche i possessori del Samsung Galaxy S4 stanno riscontrando anomalie quando provano ad aggiornare il dispositivo ad Android 4.3. Problemi così gravi da far sospendere l'update a livello mondiale. Avete capito bene: è tutto fermo!

In un primo momento si era pensato che la notizia riguardasse solo i clienti americani, ma poi l'annuncio è stato esteso al mondo intero. Samsung dichiara che sta lavorando alla risoluzione dei problemi e appena possibile l'update sarà nuovamente disponibile.

Un situazione piuttosto imbarazzante per l'azienda, ma soprattutto tanta frustrazione per coloro che hanno già installato il software sul proprio smartphone che promette tante novità: infatti l'aggiornamento di Jelly Bean è stato impostato per aggiungere la compatibilità con lo smartwatch Galaxy Gear che senza il supporto del Galaxy S3 ed S4 non serve praticamente a nulla non essendo un dispositivo autonomo.

Ma possibile che Samsung non controlli a dovere il proprio software prima di metterlo in circolazione? E' plausibile che nei test non siano stati segnalati problemi? La leggerezza dei sudcoreani sta veramente raggiungendo vette di inefficienza pericolose. I clienti potrebbero stufarsi di questa situazione di eterna incertezza e magari puntare su altri produttori di telefonia con idee chiare e che operino con grande professionalità e cura estrema del cliente.