Forse la notizia che desta più curiosità sul Samsung Galaxy S5, è lo schermo con display flessibile. Una tecnologia alla quale Samsung lavora da qualche tempo, infatti, il Galaxy Round è stato il primo dispositivo della casa coreana ad adottarla.

Certo che, se la notizia fosse confermata, c'è da aspettarsi anche un aumento dei costi dello smartphone, considerato che questa tecnologia è molto più costosa. Ma forse Samsung ci farà davvero questa sorpresa, giacché sono sempre di più le voci che lo danno per certo.

Altra novità di rilievo è che la casa coreana ha rilevato che tutti i suoi device futuri utilizzeranno la tecnologia ISOCELL, avranno un display WQHD con risoluzione 2560 x 1440 con 560 ppi. Ciò comporterebbe un aumento della superficie degli smartphone fino a 5,25 pollici. I display nel 2015 potrebbero arrivare addirittura a risoluzione UHD, ossia di 3840 x 2160p.

Samsung Galaxy S5, caratteristiche

È probabile che il Samsung Galaxy S5 abbia come sistema operativo Android 4.4 KitKat. Questo tecnologicamente dovrebbe migliorare le prestazioni del dispositivo. Il software dovrebbe perfezionare la gestione della memoria e portare un minore impatto sul dispositivo ottimizzando le risorse a disposizione del cellulare.

Galaxy S5 monterà, secondo i rumors attualmente disponibili, una fotocamera da 16 megapixel in grado di realizzare in ultra alta definizione foto e video. Dal 2014 le fotocamere Samsung dovrebbero adottare la tecnologia ISOCELL per una minore dispersione della luce e una maggiore sensibilità. Il processore potrebbe montare un 64 bit Exynos octa core.

Per quanto riguarda i materiali, il Galaxy S5 dovrebbe essere in metallo, precisamente in alluminio. D'altra parte chi acquista uno smartphone di prima fascia, è attratto dal design, ma vuole anche un prodotto che sia resistente. Samsung fino ad oggi ha utilizzato la plastica per la parte posteriore dei suoi top di gamma ma oggi, per forza di cose, deve optare per scelte diverse perché sono le scocche di metallo che stanno conquistando il mercato.

Un'altra presunta caratteristica sarebbe uno scanner della retina che servirebbe a sbloccare il telefono.

Le dimensioni, sempre presunte, dovrebbero essere 143,83 millimetri di lunghezza per 72,27 di larghezza. Sarebbe, dunque, molto più grande del precedente Galaxy S4. D'altra parte, se è vero che il terminale sarà dotato di uno schermo che sarà diagonalmente più grande di 5 pollici per offrire una risoluzione Full HD di 1920x1080p, queste misure sono più che giustificate. Il lancio del nuovo Samsung Galaxy S5 è previsto per il mese di febbraio 2014.