Sono indiscrezioni sempre più interessanti quelle che trapelano in riferimento al nuovo Samsung Galaxy S5. Secondo le ultime notizie circolate sul web, la produzione del successore dell'S4 inizierà in Vietnam nei primi giorni del 2014: questo perché negli obiettivi della casa sudcoreana c'è la volontà di rilasciare il nuovo smartphone nel trimestre successivo, pronti a sfruttare l'ondata estiva.

Nei primi giorni si produrranno poco meno di un milione di esemplari: Samsung vuole andarci con i piedi di piombo dopo la situazione venutasi a creare con il Galaxy S4, smartphone che ha ottenuto un discreto successo ma per cui si erano fatte stime del 30% superiori rispetto a quelle verificatesi.

Come fatto dal diretto concorrente Apple con il rilascio degli device iPhone 5C e iPhone 5S, Samsung presenterà due modelli differenti. Differente ma uguali: le caratteristiche dei due cellulari saranno infatti identiche: l'unico aspetto di cambiamento sarà quello riguardante uno schermo flessibile in un telaio metallico, contro un involucro classico in plastica.

Si tratterà di uno smartphone con migliorie importanti nelle specifiche tecniche: si avrà una fotocamera da 16 Megapixel, 3GB di RAm e una batteria da 4000 mAh. Per quanto riguarda l'impressione diffusa è che non ci saranno aumenti rilevanti sul prezzo di uscita rispetto ai fratelli minori del Galaxy S5: si tratta di un costo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 650-700 euro.

La novità negativa è quella riferita al discusso stabilizzatore ottico d'immagine: alcuni ritardi nell'approvvigionamento delle componenti necessari faranno sì che quest'innovativa introduzione verrà riservata direttamente al Galaxy Note 4.