Galaxy Gear è l'innovativo orologio - smartphone della Samsung; di seguito tutte le caratteristiche tecniche.

Vi è mai successo di non fare in tempo a rispondere a una chiamata perchè non riuscite ad afferrare il telefonino prima che smetta di squillare? Al primo squillo vi lanciate alla ricerca affannosa del vostro cellulare, quell'oggetto sempre più piccolo che sopratutto per le donne, scompare tra i mille oggetti in borsa. Bene, il problema non si pone più con il Galaxy Gear perchè si potranno fare chiamate e riceverne utilizzando un "orologio da polso".

Con le stesse funzioni di uno smartphone, il Galaxy Gear è dotato di un display da 1.63 pollici, altoparlante nella parte anteriore e fotocamera con BSI da 1.9 Megapixel.

Questo prodotto permette, oltre alla nuovissima opzione di ricevere e effettuare chiamate, anche di attivare molte altre funzioni: inviare e ricevere messaggi, scattare fotografie, ascoltare musica e naturalmente controllare l'ora attraverso il display touch.

Dal piccolissimo peso di 73.8 grammi, il nuovissimo device promette già di diventare uno dei regali di natale più ambiti. L'unico difetto di questo nuovissimo prodotto del colosso coreano sembrerebbe essere la batteria da 315 mAh che, con l'uso che oggi si fa di questi prodotti, comporta di dover ricaricare l'apparecchio ogni sera o al massimo ogni giorno e mezzo.

A questo si aggiunge una non grande facilità a ricaricare il Galaxy Gear, che potrà essere alimentato tramite un dock che trasforma i Pin dell'orologio in porta USB.

Infine ricordiamo che il Galaxy Gear, per poter essere usato al massimo delle sue capacità, deve poter essere connesso ad uno smartphone, in caso contrario tuttavia si potranno usare solo alcune funzioni come scattare fotografie, registrare video e voce.