Il Samsung Galaxy Note 4 dovrebbe arrivare sul mercato verso la fine della prossima estate, ma naturalmente sono già in circolo le prime indiscrezioni sul nuovo modello. Dopo il Galaxy Note 3 che ha riscosso un enorme successo, il nuovo phablet della Samsung è molto atteso.

E naturalmente porterà con sè grandi novità.

Il quotidiano ET News ha scritto che la Samsung sta sviluppando da poco un sensore fotografico da ben 20 megapixel, che intende inserire nel nuovo dispositivo della famiglia Galaxy Note. Si tratta comunque di un progetto perché, come fa notare lo stesso quotidiano, la casa coreana sta incontrando difficoltà con la stabilizzazione ottica dell'immagine dentro il sensore.

Perché arriviamo alla conclusione che la nuova fotocamera da 20 megapixel sarà montata dal Galaxy Note 4? E' tutta una questione di date.

Sempre secondo le indiscrezioni, il nuovo sensore dovrebbe debuttare dopo i primi sei mesi del 2014. Si tratta dello stesso periodo in cui è annunciata la commercializzazione del nuovo phablet Note 4. Al contrario l'S5 arriverà prima, forse già i primi mesi del 2014. Per esclusione quindi, sarà il Note 4 a montare la nuova fotocamera.

Ma che succede se la Samsung non riesce a sviluppare in tempo il sensore da 20 megapixel? La cosa più logica sarebbe rivolgersi alla concorrenza, che in alcuni casi è più specializzata sui sensori fotografici (come la Sony, ad esempio).

Certo il numero di megapixel non è tutto per una fotocamera di buona qualità, ma a livello commerciale la notizia fa il suo bell'effetto.