Non accennano ad arrestarsi i rumors sul Samsung Galaxy S5: quale sistema operativo adotterà e quali saranno le caratteristiche principali? La data di uscita del nuovo top di gamma della Casa coreana non è ancora certa, sebbene si parli con più insistenza in questi giorni del mese di aprile. I fan degli smartphone Samsung e tutti coloro i quali sono interessati ad un eventuale acquisto del nuovo modello dovranno aspettare dunque ancora quattro/cinque mesi prima di avere tra le mani il nuovo telefono.

Non si dovrà invece aspettare poi così tanto per conoscere le caratteristiche tecniche più importanti del telefonino. Tra queste sottolineiamo: la scelta del processore, che pare orientata verso l'Exynos 6 a 64 bit; il sistema operativo Android ultima versione (KitKat), quest'ultima disponibile già per Nexus 5 e per i Galaxy di fascia alta che a breve riceveranno l'aggiornamento; una fotocamera da 16 megapixel con tecnologia ISOCELL; un sensore per il riconoscimento ottico; un altro sensore, stavolta per le impronte digitali; memoria interna base da 16 giga byte.

Non è tutto però. Tra gli analisti del mercato di telefonia c'è la sensazione che Samsung con il nuovo Galaxy S5 voglia stupire tutti adottando un display rivoluzionario. Si parla tanto infatti dell'introduzione da parte della Casa sudcoreana di schermi curvi e flessibili. Ad oggi ciò appare ancora materia di fantascienza, lontana da qualsiasi forma concreta. Tra pochi mesi potrebbe trasformarsi in realtà. La corsa di Samsung è appena iniziata.