Xperia Z1, l'espressione della migliore potenza tecnologica di Sony. Di questo è convinto David Draghi, Country Manager di Sony Mobile Communications. E come dargli torto. Con Sony Xperia Z1 l'azienda giapponese si è davvero superata, regalando agli utenti un dispositivo potente e tecnologicamente all'avanguardia.

Le caratteristiche del Sony Xperia Z1

Dopo vari tentativi finalmente Sony è riuscita a realizzare uno smartphone formidabile. Il Sony Xperia Z1 è uno dei pochi smartphone a utilizzare il processore Qualcomm Snapdragon 800 e funziona su una CPR quad-core con 2.2 Ghz. Questo, in poche parole, significa che qualsiasi cosi si faccia con questo telefono, niente lo può rallentare. Da guardare un film, a divertirsi con un video gioco o una video chat, a parlare semplicemente al telefono, questo dispositivo non perde un colpo.

L'unico aspetto negativo per un telefono così potente può essere rappresentato dalla batteria che, pur essendo di 3050 mAH, più del doppio delle batterie adottate dalla maggior parte dei telefoni cellulari, non basta a tenerlo in carica per molto tempo, causa il grande consumo di energia. In ogni caso permette di arrivare a quattordici ore di autonomia in conversazione oppure 550 ore in standby.

Il telefono è fornito con 2GB di memoria RAM e 16 GB di spazio interno espandibile fino a 64 GB con microSD. Per quanto riguarda le sue foto, monta una fotocamera posteriore che di sicuro soddisfa gli standard medio-alti: ha un sensore CMOS Exmor RS di tipo 1/2.3 da 20,7 megapixel, obiettivo G Lens, grandangolo da 27 mm, apertura F/2.0 e zoom 8x.

Ha un processore di elaborazione delle immagini BIONZ capace di regalare foto nitide anche se scattate in movimento. La fotocamera frontale da 2 MP capace di registrare a 1080p.

La parte sonora è affidata a ClearAudio+ che ottimizza automaticamente l'esperienza acustica senza bisogno di regolare i singoli parametri.

Specifiche tecniche e novità

Le dimensioni di questo cellulare sono 144,4 X 73.9 x 8.5 millimetri per un peso di 169 grammi. Come può essere così leggero un telefono che racchiude tanta tecnologia e potenza? Anche per questo Sony ha trovato una soluzione brillante: la struttura del telefono è un pezzo unico di alluminio che si mostra senza soluzione di continuità.

Xperia Z1 ha particolari superfici riflettenti che consentono di vedere il telefono anche in pieno sole. Il telefono è dotato di sistema operativo Google Android 4.2 Jellybean. E' dotato di modalità Stamina che spegne automaticamente le funzioni quando non sono in uso per risparmiare energia e le riavvia quando occorre.

Questo telefono è anche noto per la sua grande robustezza. E' fornito con un vetro temperato con rating IP55/IP58 che lo rende impermeabile e resistente a polvere e acqua. È anche possibile scattare foto sott'acqua dolce per un massimo di una mezz'ora. Per questo particolare utilizzo sono previste anche speciali cover.

La novità più evidente di Sony Xperia Z1 è che molto più social degli altri dispositivi. Infatti, con l'app Social live si possono trasferire in tempo reale gli scatti su Facebook. Info-eye fornisce informazioni su punti d'interesse ed elementi quali libri o vini semplicemente riprendendoli con la fotocamera. Infine, Timeshift burst scatta una raffica di foto, sessantuno in due secondi, per dare la possibilità di scegliere lo scatto migliore.

Il suo design è targato OmniBalance ed è disponibile nei colori bianco, nero e viola.

Prezzo

Il suo costo varia secondo il modello e parte da 499 euro per arrivare a un massimo di 699.