WhatsApp cambia pelle. L'applicazione di messaggistica istantanea più diffusa in tutto il mondo è stata aggiornata e adesso presenta l'interfaccia grafica tipica dello stile di iOS 7, il nuovo sistema operativo di Apple. L'applicazione, infatti era l'unica top app con il vecchio design.

Predomina il colore bianco, lo stile è flat e l'applicazione perde icone e pulsanti colorati. Inoltre, per quanto riguarda le dimensioni del testo, l'utente avrà la possibilità di modificarle dalle impostazioni generali dello smartphone. E grazie alla presenza di una slide laterale, l'utente potrà passare alla schermata precedente con un "touch". Uno stile che rispecchia, dunque, il restyling grafico della più recente versione del sistema operativo Apple.

Oltre ai cambiamenti a livello estetico, WhatsApp presenta anche delle nuove funzionalità , prima fra tutte l'introduzione delle liste broadcast che consentono di inviare lo stesso messaggio a più persone in contemporanea. Inoltre, l'applicazione adesso presenta nuovi suoni per le notifiche, la visualizzazione 3D delle mappe per la condivisione della posizione. In riferimento alle immagini le novità sostanziali riguardano le anteprime nello streaming delle conversazioni che hanno dimensioni maggiori. Inoltre l'applicazione consente adesso anche il ritaglio delle immagini prima dell'inoltro.

L'aggiornamento dell'applicazione di messaggistica istantanea per il nuovo sistema operativo di Apple era atteso già da un po'. WhatsApp Messenger è disponibile gratuitamente su App Store. Il servizio richiede, inoltre, un abbonamento annuale a pagamento.