Il mercato degli smartphone può contare su una moltitudine di sistemi operativi. Da una parte abbiamo iOS, dall'altra Android ma non bisogna dimenticare Windows Phone e BlackBerry 10.

Stiliamo la classifica dei migliori smartphone di gennaio 2014:

  • Al decimo posto inseriamo il Nokia Lumia 1020. Pro: se siete alla ricerca di un cellulare che scatti foto meravigliose, il Lumia 1020 è quello che fa per voi. 41 MP sono il record per un dispositivo mobile. Design sottile, buona durata della batteria. Contro: gira su Windows Phone 8 ma ha relativamente poche applicazioni Windows disponibili e non ha la possibilità di espandere la memoria.
  • Al nono posto troviamo il Sony Xperia M. Pro: smartphone un po' snobbato ma capace di buone prestazioni. Non ha un particolare hardware che spicca ma è l'insieme a renderlo interessante. Tasto dedicato per la fotocamera, processore Dual Core da 1 GHz, buon prezzo (180-200 euro circa). Contro: schermo di 4 pollici ed Android 4.1 datato;
  • All'ottavo posto c'è LG G2. Pro: uno dei chip migliori sul mercato (Snapdragon 800), display da ben 5,2 pollici Full HD, fotocamera da 13 MP (non paragonabile però alla fotocamera del Lumia 1020). Contro: alcuni tasti posizionati dietro un po' difficili da raggiungere, espansione della memoria non possibile;
  • Al settimo posto inseriamo il Sony Xperia Z1. Pro: uno dei più potenti smartphone mai creati, chip Qualcomm MSM8974 con clock a 2,2 GHz. Ha una batteria da 3000 mAh di lunghissima durata. Impermeabile. Contro: fotocamera;
  • Al sesto posto si piazza il Motorola Moto G. Pro: display IPS da 4,5 pollici da 720 pixel, buon chip Snapdragon S4 che consente navigazione veloce su Internet. Contro: fotocamera alquanto scarsa, non supporta il 4G;
  • Al quinto posto troviamo il Samsung Galaxy Note 3, ultima meraviglia Samsung. Pro: 3 GB di RAM, schermo da 5,7 pollici, potenza poderosa resa possibile dal chip Snapdragon 800 2,3 GHz e la pratica S Pen. Contro: Prezzo alto;
  • Al quarto posto c'è la star del 2013: il Samsung Galaxy S4, ottimo hardware e anche un prezzo che con il passare del tempo è sceso molto. Contro: sta per arrivare il Galaxy S5;
  • Al terzo posto troviamo l'HTC One. Pro: realizzato in alluminio, chip Snapdragon 600 1,7 GHz ed interfaccia Sense 5.5 molto bella. Insidia il primato di Samsung sugli smartphone di fascia alta. Contro: espansione di memoria non disponibile;
  • Al secondo posto il Google Nexus 5: sempre equipaggiato con l'ultimissimo processore Qualcomm, è più veloce del Galaxy S4 ed HTC One, ha ricevuto l'aggiornamento ad Android 4.4 KitKat ed il prezzo è molto buono. Contro: durata della batteria mediocre, fotocamera non all'altezza;
  • Al primo posto c'è lui, l'iPhone 5S, ultimo gioiello Apple. Pro: creato in alluminio, ha il sensore di impronte digitali, un potente chip A7. Contro: display di soli 4 pollici, costo ancora alto.
Cosa ne pensate?