Di sicuro i tantissimi fan della mela morsicata saranno in trepidante attesa per la prossima uscita del nuovo smartphone, l'iPhone 6; e come spesso accade quando si tratta dei prodotti firmati Apple, sono moltissime le indiscrezioni che svelano in anticipo le novità che l'azienda statunitense ha in serbo per i suoi fans.

Questa volta a svelare interessanti novità sul mondo Apple è stato l'illustre quotidiano Wall Street Journal, e forse data la fonte cosi accreditata si può ipotizzare che tali notizie possano svere un fondamento. Stando alle indiscrezioni riportate dal celebre quotidiano Apple avrebbe in programma di lanciare ben due versioni dell'iPhone 6.

La prima dovrebbe avere un display di poco superiore ai 4,5 pollici e il secondo, invece, dovrebbe presentarsi ai suoi fans con uno schermo dalle dimensioni extra large. Si parla ancora della presenza del famoso sensore per la rilevazione delle impronte digitali, capace di riconoscere il pollice del suo utilizzatore in modo da sbloccare lo schermo senza dover inserire il codice di sicurezza.

Le indiscrezioni apparse sulle pagine del Wall Street Journal come abbiamo accennato parlano di ben due modelli dell'iPhone 6, il primo sarebbe ormai in fase di sviluppo avanzata, e avrebbe uno schermo di circa 4,5 pollici; il secondo invece è ancora in fase di assemblaggio ed avrebbe uno schermo di oltre da 5 pollici.

Non si parla però di pannelli flessibili o curvi come si era vociferato in un primo momento. La novità è quella di produrre l'iPhone 6 con uno schermo delle dimensioni assai generose, forse per cercare di emulare il successo ottenuto da dispositivi con display da oltre 4,5-4,7 pollici,i cosiddetti phablet, prodotti da aziende concorrenti come Samsung ed LG.

Il prossimo smartphone della casa di Cupertino dovrebbe essere realizzato in metallo, mentre per quanto riguarda il design dovrebbe ispirarsi a quello dell'iPhone 5S, ma l'iPhone 6 avrebbe un corpo più sottile, si parla di appena 6 millimetri con un design più arrotondato conservando però lo stile inconfondibile dei prodotti Apple.

Inoltre l'iPhone 6 avrà un retro in liquidmetal ed una fotocamera OIS, grazie alla quale si avrà una stabilizzazione d'immagine di ottimo livello e che consente di realizzare anche scatti di alta qualità riducendo il rischio di scattare foto mosse. Il prezzo di vendita del nuovo iPhone 6 come è facile immaginare non sarà economico, infatti dovrebbe aggirarsi intorno ai 680 euro.