L'identikit del nuovo Samsung Galaxy S5 si fa via via sempre più chiaro, ma soprattutto appare sempre più probabile la sua presentazione per il prossimo mese di Marzo, a Londra: qualche mese in anticipo rispetto a quanto previsto dalla multinazionale coreana che, in un primo momento, sembrava avesse scelto l'inizio dell'estate.

Dagli ultimi rumors che si stanno diffondendo sul web, sembra che il nuovo Top Gamma Samsung sarà dotato di un display 5,25 pollici con risoluzione 2560×1440, una CPU di ultima generazione da 64 bit Snapdragon 805 o Exynos 6, con un gruppo ottico che comprenderà una fotocamera da 16 MegaPixel.

Samsung continua il proprio silenzio anche su quello che sarà l'aspetto esteriore del nuovo S5, anche se ormai sembra certo che sono previste due versioni: una con la scocca in plastica (con un prezzo intorno ai 650 euro) e una con la scocca in metallo (con un prezzo intorno ai 750-800 euro).

Per quanto riguarda il sistema operativo, anche qui non sembrano esserci molti dubbi: il nuovo Samsung Galaxy S5 sarà equipaggiato dell'ultimissimo Google Android 4.4 KitKat che verrà gestito da 4 GB di memoria RAM. Particolarmente interessante anche l'aspetto legato alla batteria che potrà contare su 4000 mAh.

Infine, pare confermato che il nuovo dispositivo potrà contare sulla tecnologia di scansione oculare, (la stessa già sperimentata su Apple Iphone) che consentirà all'utente lo sblocco dello smartphone con il solo sguardo, attraverso la funzione di riconoscimento della retina.