Gli operatori della telefonia mobile Vodafone, Wind, Tre e Tim per questo 2014 hanno presentato delle offerte veramente competitive per gli abbonamenti, che comprendono sia piani tariffari che smartphone incluso.

Per chi, quindi, volesse cambiare il proprio smartphone senza pagare cifre astronomiche c'è la possibilità di pagarlo a rate, incluso nell'abbonamento mensile, in 24 o 30 mesi. L'offerta degli operatori però presuppone la fedeltà del cliente: l'abbonamento che si sottoscrive quindi avrà la durata delle rate del cellulare. Chi volesse recedere l'abbonamento prima dei 24 o 30 mesi avrà a suo carico penali anche molto salate.

Vediamo nello specifico quali sono le offerte presentate dagli operatori confrontandole:

Tim Special Full offre a 10 euro al mese 200 minuti, 200 sms e 1 GB di internet veloce

Vodafone Smart 200 con 9,90 euro al mese offre 200 minuti, 200 sms e 1 GB di intenet.

Wind All Inclusive con 9 euro al mese offre 250 minuti, 250 sms e 1 GB di internet veloce (una volta superato il GB di traffico si può continuare a navigare a velocità inferiore senza nessuna aggiunta di prezzo).

Tre italia All In Small offre 200 minuti, 200 sms e 2 GB di internet a 8 euro al mese (suddivisi settimanalmente, quindi 50 minuti, 50 sms e 500MB di internet a settimana).

Anche se Tre propone l'offerta al prezzo più basso pone però il limite della soglia settimanale, che è più facilmente superabile rispetto a quella mensile offerta dagli altri operatori, che permettono quindi di gestire i minuti offerti in maniera più elastica. Di contro c'è da dire che Tim e Vodafone offrono una migliore rete 4G e nel loro canone includono anche il traffico Gprs. Wind invece, differenzia la sua offerta proponendo un traffico Internet potenzialmente illimitato, permettendo di navigare a velocità ridotta una volta raggiunta la soglia di 1 Gb mensile.