L'aggiornamento ad Android 4.3 Jelly Bean va molto a rilento per quanto riguarda il Samsung Galaxy S3, il Galaxy S4 ed il Galaxy Note 2. L'upgrade è uscito nei mesi scorsi in parecchi Paesi del mondo ma alla fine del mese di gennaio 2014 la situazione non è ancora chiara. Vediamo le ultime novità in merito.

L'aggiornamento Android 4.3 Jelly Bean per il Samsung Galaxy S3 attualmente è arrivato in Romania, Germania e Spagna ma ancora nulla trapela per quanto riguarda l'Italia. Bene che vada ci vorrà ancora del tempo prima che i possessori del Galaxy S3 marchiati Tim e Wind possano aggiornare il dispositivo alla penultima versione del software. I clienti Vodafone che hanno potuto aggiornare il proprio device hanno però la sfortuna di essere incappati negli stessi problemi degli utenti di tutto il mondo.

Identica situazione per chi ha il Samsung Galaxy S4 ed il Galaxy Note 2. Finora hanno potuto scaricare l'upgrade solo i clienti Vodafone ed i no brand, mentre per tutti gli altri l'attesa comincia a diventare snervante.

Quali sono i maggiori problemi?

Enormi problemi sono stati riscontrati nel passaggio ad Android 4.3 Jelly Bean per i cellulari Galaxy S3, S4 ed Galaxy Note 2. Sono stati segnalati numerosi casi in cui il Wi-Fi non funziona correttamente e l'eccessivo riscaldamento della batteria che non fa accendere il cellulare oppure provoca spegnimenti improvvisi.

Gli utenti sono ormai molto frustrati dai problemi e la mancanza di risposte da parte di Samsung sta facendo esplodere la rabbia di coloro che vogliono l'aggiornamento ad Android 4.3 Jelly Bean stabile e funzionante sul proprio cellulare. Già alcuni stanno abbandonando i propri dispositivi: grave danno d'immagine per Samsung. Soluzioni a breve non sono previste, l'unico tentativo è di resettare lo smartphone sperando che qualche problema sparisca.