Le ultime voci che circolano in merito al nuovo Samsung Galaxy S5 parlano della possibilità che il sistema di ricarica della batteria sia senza fili e cavi, ovvero che si tratti di unaricarica wireless.

Sono voci attendibili? In realtà sembrerebbe di no. Quasi certamente il nuovo smartphone Samsung Galaxy S5 ricaricherà la sua batteria in modo convenzionale, tramite un cavo micro USB.

Probabilmente Samsung ha deciso di non utilizzare la tecnologiawireless per la ricarica del dispositivo, per impedire che i prezzi lievitassero e rendessero il Galaxy S5 poco concorrenziale dal punto di vista economico. Resta in dubbio, data la crisi economica in atto, quanti siano i clienti disposti a pagare il cinque o il dieci per cento in più sul prezzo finale per avere questa tecnologia.

Batteria nuova?

Un altro fattore da tenere in considerazione, è che la batteria dei dispositivi Samsung è ancora un punto debole del marchio. I rumors parlano del fatto che il Galaxy S5 potrebbe integrare un tipo di batteria diverso rispetto ai suoi predecessori, con una capacità di 2900 mAh.

Una batteria del genere, non solo garantirebbe una durata superiore di circa il venti per cento, ma permetterebbe di ridisegnare il look del modello Galaxy di punta, utilizzando una batteria senza piombo e dalle dimensioni ridotte.

Pulsanti fisici addio?

Infine vogliamo parlare dell'indiscrezione circa la possibilità che vengano eliminati i tre classici pulsanti fisici degli smartphone: pulsante Home, pulsante blocco e pulsante doppio volume.

Anche queste ultime indiscrezioni non hanno ancora ricevuto conferme o smentite, per cui è impossibile farle passare per certe.