Secondo le ultime voci, l'intenzione di Samsung sarebbe di presentare e immettere sul mercato il nuovo smartphone Galaxy S5 entro aprile 2014. D'altronde non sarebbe del tutto una grande novità ma solo una conferma delle attese visto che il predecessore Galaxy S4 è uscito sempre ad aprile dello scorso anno.

Ma le novità per gli gli utenti Android e non solo, cercano di capire quali saranno le reali caratteristiche del Samsung Galaxy S5 anche per metterle a confronto con il Galaxy S4 che ormai a distanza di 1 anno viene proposto soprattutto sul mercato online con un 40% di sconto sul prezzo di listino iniziale.

La prima indiscrezione sul prezzo è che come per iPhone 6 (leggete l'articolo qui) anche il Samsung Galaxy S5 con tutte le grandi evoluzioni potrebbe essere immesso sul mercato ad una cifra vicina agli 800 euro, ma è presto per parlarne.

Sppaimo già che il Samsung Galaxy S5 uscirà con il sistema operativo Android Kikat ovvero la versione 4.4. Ma le novità in parte confermate da una voce autorevole della Samsung sono tante. Quella che più di ogni altra sorprende, è la possibilità di uno scanner che riconosca l'iride del'utente non solo per il funzionamento ma proprio come codice sblocco dello smartphone. Ma non basta, sembra che anche il movimento della testa in modo particolare possa essere in qualche modo l'alternativa all'ID Touch, prerogativa dell'iPhone 5S.

Ne sapremo di più, sperando che già al MWC 2014 di Barcellona che avrà luogo dal 24 al 27 febbraio, possa trapelare qualche altra informazione sul futuro smartphone top gamma. Per quanto concerne le altre caratteristiche di cui potrebbe essere dotato il Galaxy S5. Si parla di un display 4K superflessibile di 5,25 pollici, resistente ai graffi e all'acqua, tipo Oled con risoluzione 2560x1440p.

Se parliamo di processore alcuni rumors riferiscono di un octa-core MediaTek 2 oppure Exynos oltreoceano con architettura a 64bit. Si auspica una RAM da 5 GB, ma più realisticamente dovrebbero essere 3 GB, mentre la scheda grafica sarà una GPU Adreno 330.

Le ultime notizie sulla fotocamera trovano sempre più conferme, la posteriore avrà un sensore da 16 megapixel, la frontale potrebbe essere portata addirittura a 4 o 5 MP.