Nel mondo molte persone comunicano tra loro grazie all'applicazione d'instant messaging WhatsApp, che ha contribuito a migliorare la comunicazione multimediale. In particolare, coloro che sono in possesso di un dispositivo iOS (smartphone iPhone) hanno la possibilità di recuperare i messaggi e le chat che hanno cancellato inavvertitamente da WhatsApp, utilizzando il programma per pc WhatsApp Recovery. Ecco spiegato come funziona, passo per passo.

Nello specifico, WhatsApp Recovery permette di recuperare le conversazioni che sono andate perse per svariati motivi ed è compatibile con i sistemi Windows, inoltre, supporta tutti i diversi modelli e le versioni iOS di iPhone.

La prima cosa da fare per utilizzare WhatsApp Recovery è scaricarlo e installarlo sul proprio computer. Il programma è disponibile in versione free, con la quale è possibile vedere in anteprima i messaggi WhatsApp che possono essere recuperati. Per questa operazione, è però necessario acquistare la licenza completa, al costo complessivo di 11 euro.

Il secondo step è collegare l'iPhone al computer utilizzando un normalissimo cavo USB, in modo che il dispositivo mobile venga rilevato, e avviare il programma WhatsApp Recovery. A questo punto, si può scegliere la modalità di recupero desiderata tra "recupero da backup iTunes" e "recupero diretto dalla memoria dell'iPhone". Coloro che scelgono la modalità "recupero diretto della memoria dell'iPhone" possono avviare la scansione, che durerà pochi secondi, cliccando sul tasto Scan. Concluso il processo di scansione, comparirà una videata con tutti i messaggi e le chat WhatsApp ripristinati.

L'ultimo passo da fare è quello di indicare i messaggi che si desiderano recuperare e cliccare sulla voce Export, collocata in basso. Tutte le conversazioni di WhatsApp potranno essere salvate sul proprio computer in formato .xls, .txt o .xml.