Non è ancora scemata del tutto la febbre per iPhone 5S arrivato in Italia ad ottobre che già si pensa all'uscita del nuovo iPhone 6. In queste settimane si sono susseguiti i rumors e le indiscrezioni relative alla data di presentazione negli States e la data di uscita in Italia, oltre alle news sulle caratteristiche tecniche del nuovo Melafonino.

Contrariamente alle speranze dei molti appassionati, l'impressione degli analisti è che una data di rilascio fissata in estate sia assolutamente utopistica: più probabile che il giorno della presentazione sia a settembre, così come avvenuto per iPhone 5S e 5C. Tutti gli appassionati italiani che vorranno entrare in possesso del nuovo gioiello di casa Apple dovranno molto probabilmente attendere metà ottobre: l'Italia non è tra i paesi principali a cui il colosso di Cupertino si rivolge, come dimostrato dalle scelte di marketing filo-cinesi fatte per la promozione di iPhone 5S.

Sembra invece trovare conferma l'indiscrezione secondo cui Apple uscirà nuovamente con due modelli, nel tentativo di andare ad allargare ancora di più il target di mercato a cui si vuole riferire. Da una parte si terrà conto degli affezionati all'attuale versione, andando a mantenere le attuali dimensioni; dall'altra si cercherà di andare a disturbare Samsung, principale concorrente, proponendo una versione di iPhone 6 con schermo più grande del solito (si parla di 5.7 pollici).

Altri rumors su iPhone 6 riguardano il prezzo, per il quale si dovrebbe registrare un leggero aumento rispetto alle versioni precedenti, e le caratteristiche, con l'inserimento di un materiale con capacità fotovoltaiche che possano risolvere almeno in parte i noti problemi di durata della batteria.