"Jailbreak si, Jailbreak no, Jeilbreak si, Jeilbreak no…" stop, mettete da parte la margherita e non affidate al fato una delle scelte più delicate sul vostro iPhone. Vi aiutiamo nella scelta elencandovi i principali pro e contro di questa operazione che rivoluzionerà il vostro smartphone Apple.

I pro del jailbreak

  • App gratuite: sebbene non rientri nei canoni della legalità (e ci dissociamo in pieno da questo comportamento) avere un iPhone jeilbrekkato vi permetterà diinstallare ogni app che desideriate in maniera totalmente gratuita, scaricando da computer i file .ipo di tutto ciò che vedete su App Store.
  • Personalizzazione: si sa, iOS è un sistema molto chiuso e limitato agli occhi degli utenti più smanettoni. Il jailbreak risolverà i vostri problemi, permettendovi di installare qualsiasi "Tweak" vogliate. Lostore alternativo Cydia pullula di applicazioni che vi permettono di personalizzare ogni aspetto del vostro iPhone, dalla lockscreen alle icone, dalle cartelle ai font di sistema, e molto altro ancora. Potrete perfino utilizzare nuove opzioni di blocco per lo schermo facendo un semplice doppio tap in stile LG G2.
  • Touch-id: Se siete felici possessori di un iPhone 5S forse state iniziando ad apprezzare il sensore di impronte digitali, ma vi chiederete spesso come mai Apple non abbia implementato altre funzioni che lo sfruttino. Nell'attesa di capirne il perché, potete consolarvi con il jailbreak che vi permetterà di associare ad ogni impronta l'apertura di un App a scelta, e arricchirà il touch-id di molte altre funzionalità.

I contro del jailbreak

  • Garanzia: a detta di Apple, un iPhone con jailbreak non gode più di nessuna forma di garanzia. Anche il ripristino completo del dispositivo non sarebbe sufficiente a cancellare ogni traccia, consentendo agli addetti di rifiutarsi di effettuare l'intervento in garanzia. Abbiamo raccolto molte opinioni di utenti che sono riusciti comunque ad effettuare la riparazione, ed altri che si sono sentite un secco rifiuto. Noi riteniamo più credibile quest'ultimo scenario.
  • Instabilità: può accadere che il sistema operativo non "viaggi" fluido come sempre, che venga afflitto da qualche crash improvviso o qualche lag. Le possibilità di fare qualche danno al sistema aumentano, per cui vi consigliamo di evitare il jailbreak se non avete una minima conoscenza di sistemi operativi mobili.
  • Legalità: ultimo aspetto ma non il meno importante; mettere mano sul vostro iPhone effettuando il jailbreak è pur sempre contro legge e viola molti copyright. Soprattuto se vi date ad uno "scaricamento folle" di App in maniera gratuita.
E se mentre riflettete sulla scelta o finite di staccare i petali della vostra margherita state pensando anche ad un upgrade del vostro iPhone, qui trovare un breve confronto tra iPhone 5 e 5S o le ultime indiscrezioni su iPhone 6.