Gli smartphone sono senza dubbio tra gli oggetti tecnologici più diffusi e più desiderati dai consumatori italiani. Lo hanno ben capito gli operatori di telefonia mobile: le offerte di Tre, Wind, Vodafone e così via sempre più spesso includono uno degli ultimi smartphone negli abbonamenti.

Il vantaggio per il consumatore è indiscutibile: trovando i migliori cellulari inclusi in un piano tariffario, infatti, si può distribuire il costo del costoso device in più mesi, evitando così spese folli. Ovviamente bisogna sempre tener presente che si tratta di contratti in abbonamento e in quanto tali sottoposti a dei vincoli da rispettare.

Bisogna infatti rimanere fedeli all'operatore per un determinato periodo di tempo, anche 30 mesi nel caso degli smartphone più costosi, e le penali per il recesso anticipato possono essere anche molto alte.

Proviamo quindi ad effettuare un confronto per scoprire quali sono le tariffe più convenienti che includono un iPhone 5S, ipotizzando che il nostro utente-tipo abbia bisogno di 1 GB di traffico dati al mese. Effettuiamo il confronto tramite il portale SuperMoney, che in Italia è l'unico ad essere stato accreditato dall'Agcom per la comparazione delle tariffe di telefonia.

L'offerta attualmente più vantaggiosa è TOP400 - Tre SuperValuta Diamond di Tre. Con un costo fisso di 34,7 euro al mese si hanno 400 minuti di chiamate verso tutti, 100 messaggi verso tutti e 2GB di traffico dati al mese. L'iPhone 5S incluso nell'offerta ha 16 GB di memoria.

A seguire troviamo l'offerta di Tim, Tim 12 con opzione Tim Special Full Medium. Con un costo fisso di 40,3 euro al mese si hanno 500 minuti e 500 messaggi verso tutti. L'iPhone 5S incluso nell'offerta ha 16 GB di memoria.

Infine, troviamo Relax Semplice di Vodafone. Con un costo fisso di 63,3 euro al mese si hanno 1 GB di traffico dati al mese, minuti e messaggi illimitati verso tutti. L'iPhone 5S incluso nell'offerta ha 16 GB di memoria.