Il cellulare è ormai uno di quei dispositivi tecnologici di cui nessuno può fare a meno: forti di questo, gli operatori di telefonia, da Tim a Vodafone a Wind, cercano sempre più di arricchire la loro offerta per agevolare i consumatori nel loro utilizzo quotidiano dei cellulari e soprattutto, della rete in mobilità.

Oggi, infatti, le soluzioni di acquisto delle tariffe telefoniche e dei cellulari sono tantissime ed è possibile, anche, che un consumatore scelga il migliore smartphone incluso nella tariffa acquistandolo cioè, in un'unica soluzione insieme all'abbonamento telefonico.

Una soluzione del genere è davvero conveniente?

Il primo passo per capire se, in generale, una tariffa sia conveniente o meno è quello di analizzarla e capire se effettivamente sia in linea con le nostre esigenze di consumo e soprattutto, economiche.

Acquistare uno smartphone incluso nella tariffa, infatti, vuol dire pagare delle rate mensili che includano il costo del device e il costo del traffico telefonico scelto.

Sicuramente la nota positiva di questa soluzione sta nella possibilità di spalmare il costo dello smartphone - a volte fin troppo caro - in più rate e quindi di pagare con più tranquillità un top di gamma anche se non si possiede tutta la liquidità necessaria ad acquistarlo.

Prima di scegliere una tariffa del genere però, sarebbe indicato capire se effettivamente vada bene per l'uso che se ne dovrà fare: se non siamo esattamente smartphone addicted o passiamo poco tempo su internet mobile perché preferiamo collegarci dal pc di casa, allora sarebbe più indicato trovare un cellulare meno costoso e abbinargli una tariffa semplice, adatta all'uso che facciamo del traffico telefonico, del traffico internet e così via.

Una tariffa, infatti, non è mai "assolutamente" conveniente, perché la convenienza si stabilisce sulla base dell'aderenza o meno ai propri bisogni.

Sicuramente se siamo attenti allo sviluppo tecnologico e appassionati di telefonia mobile, forse - come detto prima - acquistare uno smartphone top di gamma incluso nella tariffa telefonica potrebbe aiutarci ad affrontare meglio la spesa (che sarà sicuramente molto elevata).